Promozione in serie A: quattro esperti bocciano il Benevento

992

Tra le candidate alla promozione in serie A non figura il Benevento. E’ quanto emerge dal sondaggio effettuato dalla Gazzetta dello Sport che ha chiesto a quattro tecnici esperti della categoria un parere sul rush finale del torneo di serie B. Secondo Giancarlo Camolese, Bepi Pillon, Massimo Drago e Beppe Sannino, i due nomi per la promozione diretta in massima serie verranno fuori dal terzetto che attualmente comanda il campionato, e quella che resterà fuori sarà invece la grande favorita per il mini-torneo post-season.

Neanche tra le outsider – secondo i quattro allenatori – figura il Benevento. I nomi più accreditati in tal senso risultano quelli del Bari e del Perugia. “La Spal secondo me merita la promozione più di Verona e Frosinone – dice Sannino -; l’ho vista contro il Brescia e mi ha impressionato perché ha vinto attraverso il gioco. Le due rivali che la seguono in classifica hanno avuto alti e bassi e devo dire che mi aspettavo di più dal Verona. Ero convinto che potesse addirittura ammazzare il campionato e invece sta lottando per evitare i playoff”. Per Drago invece ai play off potrebbe essere determinante la spinta del San Nicola: “Nei playoff il Bari potrebbe contare sul suo pubblico eccezionale e su un entusiasmo travolgente”. Pillon, dal suo canto, inserisce anche il Carpi: “Sì, ma attenzione anche al Perugia che ha l’unico difetto nella mancanza di continuità. Le squadre più attrezzate potrebbero comunque essere il Bari e il Carpi”. 

 

 

CONDIVIDI
Classe '90, beneventano dentro e fuori dal campo. Pubblicista dal 2012, laureato in Scienze della Comunicazione. Dal 2009 al seguito dei colori giallorossi con un pc sottobraccio. La B un sogno realizzato, ma non c'è conquista più bella di quella che deve ancora arrivare...