Play off di Lega Pro, gol pazzesco per un sannita contro tre ex Benevento! (VIDEO)

1086

Nonostante il Benevento sia ormai da oltre un anno in serie B, i play off di Lega Pro si sono aperti nel segno del Sannio. In attesa che Cosenza-Paganese e Siracusa-Casertana (entrambe in programma stasera) chiudano il programma del primo turno, possiamo affermare di avere già la giocata-simbolo della prima tappa di un’estenuante maratona. La perla che ha impreziosito il programma di gare odierno l’ha tirata fuori il beneventano Carmine Giorgione, che ha guidato il suo Albinoleffe alla vittoria inattesa sul campo del Padova (sua ex squadra), eliminando di fatto una delle favorite per le final four di Firenze. Un gesto tecnico straordinario, quello di Giorgione, che ha letteralmente spaccato in due la sfida dell’Euganeo. Un colpo di tacco che merita di essere visto e rivisto (qui il video) per dare il via ad un pomeriggio memorabile per la sua squadra tornata vincitrice dal Veneto con il punteggio di 3-1. Da segnalare, tra le altre cose, che nel Padova sono scesi in campo dal primo minuto De Risio, Altinier e Alfageme, tutti e tre ex Benevento eliminati di fatto al primo turno.

Nelle altre sfide già giocate – tanto per rimarcare che l’impresa dell’Albinoleffe è stata una vera e propria anomalia –  ha prevalso il fattore campo. Juve Stabia, Giana Erminio, Reggiana e Francavilla hanno impattato in casa ma sono passate al secondo turno grazie al miglior piazzamento in classifica. Hanno vinto invece Piacenza, Pordenone e Livorno, oltre al già citato Albinoleffe.

Le squadre eliminate, dunque, finora sono Padova, Catania, Viterbese, Renate, Feralpi Salò, Fondi, Como e Bassano. 

CONDIVIDI
Classe '90, beneventano dentro e fuori dal campo. Pubblicista dal 2012, laureato in Scienze della Comunicazione. Dal 2009 al seguito dei colori giallorossi con un pc sottobraccio. La B un sogno realizzato, ma non c'è conquista più bella di quella che deve ancora arrivare...