Natale insieme con L’Arca Sannio Volley

229

Il 20 e il 23 dicembre le due associazioni sportive Sannio Volley e L’Arca Volley come consuetudine, hanno festeggiato il Natale coinvolgendo i loro giovani atleti e tutti i dirigenti delle rispettive associazioni. Il 20 Dicembre è la Sannio Volley ad accogliere gli amici de L’Arca presso una Palestra “Oriani” di Sant’Agata dè Goti che non era mai stata prima ad ora così affollata. Il 23 L’Arca Volley ha ricambiato la cortesia ospitando il Sannio nella palestra “F.De Sanctis” di Moiano. Davvero tanti i bambini presenti che si sono divertiti sfidandosi in mini tornei organizzati dalle due società. Il vero e unico vincitore delle due giornate è stato un sano spirito sportivo e tanta voglia di stare insieme. “Due associazioni sportive queste del Sannio Volley e de L’Arca legate dai sani valori come l’amicizia, la sana competizione, lo spirito sportivo e la fratellanza” ha affermato il Presidente di Sannio Volley Luigi De Simone “I bambini più piccoli e i ragazzi hanno dimostrato di saper stare insieme, di divertirsi praticando la pallavolo e di voler andare avanti nella pratica di questo meraviglioso sport.. Il concetto di forte unione tra le due realtà pallavolistiche è precisato dal Dirigente della Sannio Valerio Libardi  che poi illustra le altre attività svolte insieme ai bambini nella medesima giornata “E’ stata premiata la palla più bella dei bambini che hanno aderito al concorso indetto dalla Sannio Volley, a cura di Luigina De Simone, (autrice del Libro “Un giorno per caso diario da Herat”), intitolato  “I bambini e la loro fantasia” si è rivelato un vero successo tra i numerosi partecipanti. I festeggiamenti si sono conclusi con un buffet di dolci preparati dalle mamme dei piccoli atleti e un piccolo dono di Natale a tutti i partecipanti da parte delle due società. La serata si è ripetuta il 23 Dicembre a Moiano dove in una affollatissima palestra “De Sanctis” si è dato modo ai bambini di passare un Natale diverso in un clima di sano sport, musica e tanto divertimento. Il presidente de l’Arca Volley Mariano Iannotta a sugello della manifestazione spiega “I bambini sono il punto di partenza per costruire una società sportiva che vuole durare nel tempo. Una società senza bambini è una società destinata a morire prematuramente e per questo motivo l’Arca insieme agli amici di Sannio Volley, si sta adoperando per costruire, senza profitto alcuno, una solida struttura di Avviamento al Volley fatta di persone competenti e con tanta voglia di fare. L’obiettivo è come sempre inculcare nei bambini la vera cultura dello sport,  affinchè essa sia “magistra vitae” di ogni percorso che ognuno di loro intraprenderà nella vita. La pallavolo può piacere o meno, per la pallavolo si può essere portati oppure no, solo pochi di loro faranno della pallavolo una propria passione da coltivare con tanto amore e costanza, ma tutti c’è bisogno che imparino cosa significhi essere “sportivi” perchè è quello che conta più di ogni altra cosa e che li accompagnerà sempre. Ci eravamo prefissati ad inizio anno di avviare un corso di Minivolley qui a Moiano e l’obiettivo è stato raggiunto oltre ogni più rosea previsione. Non ci aspettavamo un afflusso così massiccio di bambini. E’ questo però il segno che stiamo lavorando bene e stiamo costruendo con gli amici di Sannio Volley il nostro futuro consci che ci vorrà tempo, impegno e costanza  per dar vita a risultati importanti ma altrettanto sicuri che la strada che stiamo percorrendo è quella giusta”
Ricordiamo che le due associazioni sono nate da appena tre anni e contano più di settanta bambini nel proprio vivaio e vederli tutti insieme uniti da uno spirito di fratellanza e amicizia gratifica la Sannio Volley e l’Arca Volley per il lavoro svolto.

CONDIVIDI