Con l’Entella l’unico precedente ha marcatori “senesi”

36

doninelliE’ tutto fuorché una classica. Virtus Entella e Benevento si troveranno di fronte per la seconda volta nella loro storia la prima in campionato dopo l’unico precedente di Tim Cup. Il 16 agosto 2014, nel secondo turno della manifestazione tricolore, i giallorossi vennero sconfitti al Comunale dopo una lunga sequenza di calci di rigore. I tempi regolamentari erano terminati 2-2 con i liguri due volte in vantaggio ma rimontati da uno stoico Benevento. Al 2′ della prima frazione a sbloccare le marcature fu Andrea Mazzarani (fratello di Francesco, lo scorso anno nel Sannio) la cui rete fu pareggiata da un colpo di testa di Doninelli al 28′. Entella ancora avanti dopo 8 minuti con Moreo, ma fu il gol di Marotta al 93′ a regalare i supplementari ai giallorossi. Nell’overtime nessuna rete, così furono i rigori a decretare il vincitore con l’errore decisivo di Melara al settimo penalty della serie. La curiosità vede protagonisti Marotta e Doninelli – marcatori di quella serata – che a distanza di due anni sono di nuovo compagni di squadra nonché grandi amici anche fuori dal campo al Siena.

CONDIVIDI
Classe '90, beneventano dentro e fuori dal campo. Pubblicista dal 2012, laureato in Scienze della Comunicazione. Dal 2009 al seguito dei colori giallorossi con un pc sottobraccio. La B un sogno realizzato, ma non c'è conquista più bella di quella che deve ancora arrivare...