La curiosità – Il tour de force non ha una regina

18

caputoLe tre partite in una settimana non hanno visto primeggiare alcuna squadra della nostra serie B. Se nel precedente triplo impegno – quello tra la quarta e la sesta giornata – era stato il Verona a completare il percorso a punteggio pieno con 9 punti su 9, stavolta neanche gli scaligeri sono riusciti a fare en plein. Sono state infatti quattro le compagini in grado di terminare imbattute il ciclo terribile di sfide, ma nessuna di queste ha ottenuto tre vittorie. Verona, Entella, Frosinone e – a sorpresa – l’Ascoli hanno infatti raccolto 7 punti, frutto di due vittorie e un pareggi. Spal, Bari e Novara le hanno seguite a ruota con 6 punti (due vittorie e una sconfitta). L’unica in grado di poter fare bottino pieno, alla vigilia dell’ultimo turno, era proprio la squadra di Boscaglia che non ha ancora mai vinto in trasferta in questo campionato ma che allo stesso tempo aveva fatto 6 su 6 nei primi due impegni del tour de force grazie a due impegni casalinghi. La sconfitta di Terni ha rotto l’inerzia allungando la serie negativa in trasferta a ben 6 turni privi di punti. La palma di peggiore spetta a Vicenza, Cesena e Pro Vercelli che in tre partite hanno raccolto un solo punto.

CONDIVIDI
Classe '90, beneventano dentro e fuori dal campo. Pubblicista dal 2012, laureato in Scienze della Comunicazione. Dal 2009 al seguito dei colori giallorossi con un pc sottobraccio. La B un sogno realizzato, ma non c'è conquista più bella di quella che deve ancora arrivare...