La Cestistica sbanca Succivo e centra il 13!

249

Tredicesimo successo consecutivo per i giallorossi sanniti che con una grande ripresa smorzano gli entusiasmi dell’avversari, in vantaggio all’intervallo.

Cestistica BeneventoEsce il 13 sulla ruota di Succivo dove la Cestistica Benevento supera col punteggio di 45 – 60 la compagine atellana seconda in classifica e conquista aritmeticamente, a tre giornate dal termine della stagione regolare, il primo posto in classifica.
E’ stata una gran bella partita quella che si è disputata ieri pomeriggio al PalaVolley di Succivo, vestito a festa per l’arrivo della capolista, ottima tutta l’organizzazione da parte dei ragazzi di casa che hanno dimostrato un entusiasmo ed una passione per il basket enorme, davvero complimenti.
La gara ha regalato tante emozioni ed è stata tesa e combattuta fino a pochi minuti dal suono dell’ultima sirena, il Succivo è stato in vantaggio fino al terzo quarto ma alla fine ha prevalso la grande maturità tecnico tattica dei ragazzi di coach Annecchiarico .
Nella prima parte di gara la Cestistica ha sofferto la buona partenza dei  padroni di casa che trovavano il canestro con facilità sia da fuori che da sotto, i sanniti soffrivano a rimbalzo e concedevano più volte seconde chances al tiro .
La scarsa aggressività in difesa si rifletteva anche in attacco dove  la zona tre due dei padroni di casa imbrigliava la manovra di De Masi & co.
Il primo quarto si chiude sul 16-13, Annecchiarico, allora, prova a rispolverare Mario De Masi che si alza dalla panchina e suona subito la carica con un canestro da fuori di gran classe ma i sanniti soffrono la gabbia difensiva organizzata dagli atellani su Andrea Iarriccio reduce dai 26 punti nel derby col Montesarchio.
Si va al riposo sul 26-24, negli spogliatoi Annecchiarico striglia i suoi, nella stanza accanto si odono le urla di gioia dell’avversario e nella testa dei sanniti scatta la molla che ribalterà le sorti dell’incontro.
Al ritorno sul parquet, infatti, la squadra ospite mostra tutto un altro spirito, sale l’aggressività in difesa, i fratelli Iuliano tornano padroni dei tabelloni, conquistano caterve di rimbalzi dando il la alla transizione sannita che fa molti danni nella retroguardia dei padroni di casa.
Capitan Luca De Masi riprende in mano le redini del gioco d’attacco ed arma le mani prima di Emiliano e poi di Michele Iuliano, a metà del terzo quarto la bomba di Mario De Masi da il primo vantaggio e sul finire del tempo due canestri di Stefanelli in contropiede fissano il punteggio sul 36-39 al suono della penultima sirena.
Nell’ultimo quarto il Succivo appare stanco, spremuto dalla partenza turbo del primo tempo, la Cestistica si muove bene in attacco, Mario De Masi spalle a canestro  trova due punti più il fallo, subito dopo le tripla di Stefanelli di capitan Luca De Masi le danno il massimo vantaggio sul +10, il pubblico di casa è ammutolito.
Nei minuti finali sono tutti di Michele Iuliano, che chiuderà come miglior marcatore con 21 punti, i canestri che fissano il punteggio sul 45 – 60 per la compagine giallorossa.
Prova di grande maturità della Cestistica Benevento che sbanca, non senza sofferenza, il campo della seconda forza del campionato, nelle ultime due gare i sanniti hanno dato dimostrazione di saper vincere anche nelle gare punto a punto, un dato confortante in chiave play off promozione.
Con il successo di ieri il sodalizio del presidente D’Anna ha conquistato, anche per l’aritmetica, il primo posto nel girone A del campionato di 1^ Divisione ed è l’unica compagine imbattuta in tutti e quattro i gironi.
E proprio agli altri gironi del torneo che, adesso, si incomincia a guardare, dal momento che gli stregoni già sanno di affrontare la squadra seconda classificata del girone B nel quale è lotta serrata tra l’Aspi S. Francesco Napoli ed il Neapolis Basket .
Le due squadre partenopee proprio questa sera si affrontano nello scontro diretto che deciderà, con ogni probabilità la vincitrice del girone e, quindi, l’avversario della Cestistica nello spareggio promozione.
Domenica prossima, nella terzultima giornata della stagione regolare De Masi & co. sfidano in casa il S.Antimo, squadra in piena lotta per la conquista del secondo posto con il Succivo ed il Montesarchio.

Basket Succivo – Cestistica Benevento 45 – 60    (16-13, 10-11, 10-15, 9-21)

Cestistica Benevento: Luca De Masi 5,  Andrea Iarriccio,  Cosimo Stefanelli 11, Matteo Ferro 2, Michele Iuliano 21, Mario De Masi 10, Silvio Morsa, Umberto Di Gennaro 4, Emiliano Iuliano 7, Pierluigi Chiusolo. Coach: Bruno Annecchiarico.

CONDIVIDI