Il Benevento domina le classifiche di rendimento

98

lucioni-2Provengono risultati importanti per il Benevento dalle classifiche di rendimento dell’ultimo turno di campionato. I giallorossi hanno piazzato un proprio giocatore in vetta sia nella classifica delle palle recuperate che in quella di assist e tiri. Nel primo caso ad imporsi è stato Fabio Lucioni con ben 36 azioni spezzate nel match del Liberati. Tra gli assist, Ciciretti (5) e Chibsah (4) si sono imposti su tutti gli altri così come ha fatto Ceravolo con le conclusioni a rete, ben 5, al pari di Ciofani (Frosinone), Dionisi (Frosinone) e Mustacchio (Pro Vercelli).

Rendimento di squadra – Per quanto riguarda le statistiche di squadra, la squadra di Baroni si piazza ai vertici sia nel possesso palla (secondo posto con 26 minuti e 20 secondi di media a partita, 4 minuti in meno del Verona) che nei tiri nello specchio (secondo posto con 5,6 tiri a partita contro i 6,2 del Novara). Anche nelle palle giocate la Strega si fa rispettare con un terzo posto alle spalle di Verona e Cesena. Secondo posto nei passaggi riusciti (65,7% contro il 71,8% dell’inarrivabile Hellas). Positivo anche il dato relativo alla supremazia territoriale che si attesta a 10 minuti contro gli 11 del Novara. In quanto a percentuale di pericolosità i sanniti sono invece quarti con il 48,7%, Anche in questo caso il 58,5% del Verona rende l’idea di come i gialloblu siano effettivamente fuori concorso in questo torneo.

CONDIVIDI
Classe '90, beneventano dentro e fuori dal campo. Pubblicista dal 2012, laureato in Scienze della Comunicazione. Dal 2009 al seguito dei colori giallorossi con un pc sottobraccio. La B un sogno realizzato, ma non c'è conquista più bella di quella che deve ancora arrivare...