Foto Gallery – BENEVENTO – CREMONESE 2-0

47

Il tabellino:
Benevento – Cremonese 2-0
Reti: 22′ st Coda, 45’+3′ Improta.

Benevento (4-4-2): Montipo’; Antei, Tuia, Caldirola, Letizia; Kragl (30′ st Improta), Hetemaj (16′ st Schiattarella), Viola, Tello; Coda, Armenteros (37′ st Maggio).
A disp.: Manfredini, Gori; Rillo, Del Pinto, Gyamfi, Insigne, Di Serio, Sau, Vokic.
All.: Inzaghi.

Cremonese (3-5-2): Ravaglia; Caracciolo, Ravanelli (33′ st Ciofani D.), Bianchetti; Mogos, Valzania, Arini, Gustafson (24′ st Soddimo), Renzetti; Ceravolo, Palombi.
A disp.: De Bono, Volpe; Claiton, Boultam, Migliore, Deli, Castagnetti, Zortea, Dogo Michael, Cerri.
All.: Baroni.

Arbitro: Sig. Eugenio Abbattista della sezione AIA di Molfetta.
Assistenti: Sigg. Michele Grossi della sezione AIA di Frosinone e Damiano Margani della sezione AIA di Latina.
Quarto uomo: Sig. Luca Massimi della sezione AIA di Termoli.
Ammoniti: 10′ pt Valzania (C)
Angoli: 4-6 (Pt 3-3)
Recupero: Pt 0′; St 4′.
Spettatori: 9.019.

Le azioni del primo tempo:

13′ Colpo di testa di Caracciolo sugli sviluppi di un calcio d’angolo, palla alta oltre la traversa.

14′ Sinistro di Kragl dal limite dell’area, palla a lato.

22′ Ancora Kragl che ci prova, questa volta con una punizione dai 30 metri, anche in questo caso però la conclusione finisce a fondo campo.

31′ Arini riceve palla su un cross dalla sinistra e prova la gran giocata con un colpo di tacco al volo, è facile però per Montipo’ bloccare la conclusione.

34′ Angolo per il Benevento, colpo di testa di Tello sul primo palo, miracolo di Ravaglia che si ripete anche sulla successiva conclusione da parte di Armenteros.

39′ Caldirola riconquista una palla persa sulla trequarti avversaria e la dà subito a Viola, il capitano di giornata si libera al tiro e con un sinistro rasoterra impegna Ravaglia che si allunga e respinge la conclusione.

40′ Ancora il Benevento in avanti con un tiro di Coda da fuori area, il destro si perde poco a lato.

41′ Cross dalla sinistra di Renzetti sulla quale non interviene nessuno ad eccezione di Arini che di prima spedisce però a lato, disperazione da parte sua e dei suoi compagni per il possibile 0-1.

45′ Lancio lungo per Kragl sulla destra, questi arriva sul fondo e mette in mezzo di destro, la palla attraversa tutta l’area e quando ne esce Letizia è il primo ad arrivarci provando il tiro a giro di destro sul secondo palo, palla alta in curva.

Le azioni del secondo tempo:

3′ Contropiede giallorosso con Coda che se ne va sul centro sinistra, dall’altra parte accorre Tello, l’attaccante vede il centrocampista e lo serve, Tello addomesticata la palla si trova a tu per tu con Ravaglia ma gli calcia addosso, sulla respinta la difesa cremonese libera poi l’area.

20′ Ancora una conclusione di Tello, su cross di Armenteros, respinta ancora una volta da Ravaglia.

22′ Benevento in vantaggio con Massimo Coda: grande passaggio da parte di Kragl con Coda che con un destro a incrociare batte Ravaglia infilando il pallone nell’angolino sul secondo palo. 1-0.

30′ Punizione di Soddimo dalla destra, il forte cross diretto sul secondo palo vede Palombi impattare forte di testa, palla che finisce alta oltre la traversa.

45’+3′ Improta scambia con Tello al limite dell’area, il triangolo si chiude con il colombiano che ridà palla a Improta che spostatosi sul dischetto del rigore riceve e la piazza di destro alle spalle di Ravaglia per il 2-0.

CONDIVIDI