Sconfitti a Briano, i Sanniti Five Soccer si giocheranno la salvezza ai playout

3

Sanniti Five SoccerI Sanniti Five Soccer buttano all’aria la possibilità di salvezza diretta perdendo in quel di Briano per 2-0 contro una formazione ampiamente alla portata di Biele e soci. Ridotti praticamente all’osso con un solo cambio, Cella classe ‘98 della Juniores alla sua 4a presenza in C2 e con Biele che si traveste da giocatore di movimento lasciando guanti in borsa, i giallorossi non riescono a bissare l’impresa di sette giorni prima contro lo Sport & Vita. Un vero peccato perché, nonostante tutto Repola, Lanni, De Mare, Aquino, Cella, Ranauro e Biele, con il portiere della Juniores Parisio non entrato, (meritano di essere citati tutti per la passione, l’attaccamento e il rispetto verso la società e i propri compagni) sono stati sempre in partita sfiorando più volte la marcatura e subendo solo due reti per giunta in fotocopia da calcio d’angolo.

Non avremo mai la contro prova ma sicuramente con la formazione al completo ma anche con uno o due cambi in più, avremmo visto tutt’altra partita. Ora a due giornate dal termine sembra praticamente svanita la salvezza diretta ma si ha ancora la possibilità di cercare di mettersi davanti lo Sport & Vita per giocarsi il play out in casa, ma se così non fosse, questi ragazzi, soprattutto se al completo, hanno dimostrato di potersela giocare contro tutti e tutto. Bisognerà innanzitutto recuperare  fiato, stringersi e recuperare gli assenti. Sabato prossimo torneranno sicuramente disponibili De Franco che ha scontato l’ultima delle tre giornate di squalifica e Mandato, in dubbio ancora Pastore e Zarrelli per lavoro. Queste le dichiarazioni del Direttore Generale Fabrizio Cusano

Sanniti Five Soccer
DG Cusano, segretario Sorice, Mandato

“Sabato abbiamo perso una grandissima occasione poiché abbiamo incontrato una squadra battibile e in difficoltà, ma purtroppo eravamo contati ed in questo sport se non hai cambi alla lunga paghi dazio e così è stato. Faccio i complimenti e i ringraziamenti ai ragazzi presenti che hanno lottato fino alla fine e sono stati puniti da due calci d’angolo. Però bisogna andare avanti e nulla è perduto, anzi ci sono ancora due gare da giocare e può succedere di tutto. Sabato avremo una trasferta ostica contro la terza forza del campionato che sta lottando in tutti i modi per non distanziarsi dai nove punti dalla seconda e fare quindi i play off, ma recuperando qualche atleta sono convinto che ce la possiamo giocare”

Folgore S.Vincenzo – Sanniti 2-0.
Formazione Sanniti: A.Repola, F. Lanni, G.DeMare, P.Aquino. L.Ranauro. B.Parisio, L.Cella, D.Biele

Conclusa la ventiquattresima giornata: Blitz esterni per Club Eden e Sporting Limatola, rispettivamente contro Sport&Vita e Sparta Marigliano; la Libertas Cerreto si aggiudica il derby, 4-2 al Boca. Folgore e Olympique Sinope, successi da salvezza! Sanniti e Atletico Cantera kappao. Friends Cicciano a valanga sulla Sinuessa Mondragone. 7-6 tra Borgo Five e Real Boys Maddaloni. Vittoria fondamentale in chiave play-out per la Folgore che costringe i Sanniti al nono stop esterno. Le marcature di Bovo e Menditto permettono al team di Briano di raggiungere la salvezza diretta con due giornate di anticipo. Sanniti sempre più condannati ai play-out con una tra Sport&Vita, Atletico Cantera e Boca Futsal.

Risultati 12^ di rit.:
Folgore-Sanniti 2-0
,
Borgofive–Maddaloni 7-6,
Sinuessa-Cicciano 5-16,
Cerreto – Boca futsal 4-2,
Sinope – Cantera 5-2,
Marigliano – Limatola 1-10,
Sport&Vita – Eden 4-6

Classifica: Limatola 68, Eden Acerra 58, Borgo five 43, Libertas Cerreto 41, Maddaloni 39, Sinope e Folgore 38, Boca futsal 36, Cantera 35, Sport&Vita 32, Sanniti 30, Cicciano 18, Marigliano 6, Sinuessa 0.

Prossimo Turno 13^ di ritorno

CLUB EDEN – FOLGORE SAN VINCENZO
REAL BOYS MADDALONI – SINUESSA MONDRAGONE
ATLETICO CANTERA – LIBERTAS CERRETO
SPORTING LIMATOLA – OLYMPIQUE SINOPE
BORGO FIVE – SANNITI FIVE SOCCER
FRIENDS CICCIANO – SPARTA MARIGLIANO
BOCA FUTSAL – SPORT&VITA