Facchino pensa già agli spareggi: “Virtus Goti strepitosa, ora promettiamo di dare tutto”

50

Si gode il momento ma allo stesso tempo pensa ai play off, Nicola Facchino, allenatore della Virtus Goti. La vittoria di Ponte ha permesso alla sua squadra di chiudere la stagione regolare con il sorriso, buon viatico in vista dei play off che sono imminenti: “Con l’ultima giornata di campionato volevamo consolidare il nostro terzo posto, risultato stratosferico per noi. Il Ponte aveva l’obiettivo di fare punti per migliorare la sua posizione nei play out e sapevamo sarebbe stata dura ottenere i tre punti. I ragazzi hanno fatto più che bene nonostante l’assenza di quattro o cinque elementi diffidati che ho preferito preservare per non correre il rischio di andare incontro a squalifiche”.

All’orizzonte nuovi obiettivi, ma il terzo posto finale resterà comunque una perla: “Ora ci prepariamo alle sfide da dentro o fuori, ma quello che assicuro è che ce la metteremo tutta almeno per superare il primo turno, poi vedremo il da farsi. Onestamente quando sono arrivato sulla panchina della Virtus Goti l’obiettivo era migliorare il terzo posto dell’anno precedente, tuttavia sapevo che ci fossero degli spunti tecnici per fare bene. Detto questo, il terzo posto penso sia qualcosa che vada oltre ogni aspettativa”

GUARDA QUI TUTTE LE FOTO DEL MATCH

CONDIVIDI
Classe '90, beneventano dentro e fuori dal campo. Pubblicista dal 2012, laureato in Scienze della Comunicazione. Dal 2009 al seguito dei colori giallorossi con un pc sottobraccio. La B un sogno realizzato, ma non c'è conquista più bella di quella che deve ancora arrivare...