Dragoni Sanniti: il 2018 inizia con la vittoria fuori casa col Rugby Vesuvio

38

dragoni sannitiIl nuovo anno sorride ai Dragoni Sanniti che tornano vittoriosi dalla trasferta contro il  Vesuvio. La squadra guidata da capitan Izzo scende in campo determinata e disposta a conquistare la vittoria. Il gruppo può contare su nuovi giocatori provenienti dalle categorie giovanili.

I ragazzi sanno bene che si tratta di una partita difficile sia per il lungo stop dovuto alla pausa natalizia, sia per le difficoltà avute nella partita dell’andata, ma non si scoraggiano e vanno subito  in vantaggio con due mete di Pepe non trasformate. Pur giocando bene il primo tempo si chiude in favore dei padroni di casa, il Rugby Vesuvio.

Nella seconda frazione di gioco si ripete quanto visto in precedenza: i Dragoni Sanniti mordono senza essere mai decisivi. La svolta arriva sul finale del match quando dopo una serie di ruck a centro dei pali del Vesuvio, capitan Izzo apre il gioco sui trequarti dove si inserisce Luongo che va in meta e consegna la vittoria ai Sanniti per un punteggio di 15 a 12.

dragoni sannitiUna vittoria meritata e giusta nonostante le numerose difficoltà, così commenta il presidente Ernesto Pepe che aggiunge: Bisognava vincere per ridare morale alla squadra. Ora pensiamo alla gara di recupero di domenica prossima contro i Due Principati. In quel caso la vittoria ci servirebbe per affrontare con maggiore determinazione la Pole Salvezza che si disputerà dopo il Sei Nazioni.

Soddisfatto anche capitan Izzo il quale afferma: I ragazzi hanno dato una buona prova di carattere e non hanno mai perso la testa durante la partita. Questa vittoria ci da la spinta giusta per affrontare le altre gare. Faccio i complimenti a tutti, soprattutto agli esordienti.