Vittoria dei Dragoni Sanniti sul IV Circolo e Serie C1 anche per la prossima stagione.

8

dragoni sannitiVittoria dei Dragoni Sanniti sul Rugby IV Circolo Benevento e Serie C1 anche per la prossima stagione. Sei maggio 2018, giornata da incorniciare per i Dragoni Sanniti che davanti ad un caloroso pubblico conquistano la vittoria che suggella la loro permanenza in serie C1. Una partita giocata in nome di Rebecca Braglia, la giovane rugbista degli Amatori Parma, che ha perso la vita lo scorso due maggio a causa di una rovinosa caduta sul campo di gioco. Palloncini bianchi e una tenerissima frase dedicata a lei.

dragoni sannitiSi comincia a giocare. La partita appare molto nervosa, la posta in gioco è altissima. Il IV Circolo ha la meglio nella prima mezz’ora realizzando ben 3 calci e portandosi sul 9 a 0. Dopo una prima fase di sbandamento, i rossoneri riescono a trovare la concentrazione per reagire e di imporre il proprio gioco. Con un calcio piazzato accorciano le distanze; successivamente arriva una meta tecnica che dà la giusta spinta per ribaltare la partita.

dragoni sannitiIl secondo tempo è tutto in discesa. I ragazzi del presidente Pepe giocano sempre nella metà campo del IV Circolo realizzando 4 mete. A segno vanno Luongo, Ferilli, Calandini e Capozzi. La partita si chiude con un punteggio di 36 a 9 per la squadra di S. Giorgio del Sannio che rimane, dunque, in Serie C1. Esplode la festa sul campo e fuori. I tifosi abbracciano i ragazzi che hanno lottato fino all’ultima giornata per mantenere la categoria. Sui volti della dirigenza sono stampate emozioni di gioia e soddisfazione. Al match presente anche l’assessore allo sport Massimiliano Gaudino che si congratula con la società. Un plauso va alla tifoseria e alla squadra del IV Circolo per la sportività dimostrata.

dragoni sannitiPer concludere ecco le parole del capitano Izzo:
“Faccio i complimenti ai ragazzi per tutta la stagione. Abbiamo avuto tantissimi momenti di difficoltà e solo il cuore e l’amore per la maglia ci ha permesso di rimanere in questa categoria. Sapevamo che sarebbe stato un anno di transizione perché avevano molti ragazzi giovani che erano alla prima esperienza in prima squadra, ma il bilancio è del tutto positivo. Abbiamo visto tanti miglioramenti in tutti i ragazzi e questo percorso continuerà anche l’anno prossimo con altri ragazzi che esordiranno nella prima squadra. Per quanto riguarda la partita, ai ragazzi avevo chiesto massima concentrazione perché il risultato era ancora in discussione. 

dragoni sannitiRingrazio tutte le persone che sono venute a a vederci e a sostenerci. La nostra attività continua, faremo un allenamento a settimana per lavorare e divertirci. Questi allenamenti saranno aperti a tutti. In programma abbiamo una giornata con tutte le categorie della società dove i più grandi alleneranno i più piccoli. Ringrazio la società, I sostenitori e tutti coloro che hanno lavorato con noi quest’anno. Con l’augurio che la prossima stagione sarà migliore di questa appena conclusa.”

Parole di elogio quelle del presidente Pepe:
“Non avevo dubbi nel raggiungimento dell’ obiettivo, soprattutto da quando la squadra ha potuto contare sulla formazione quasi al completo, essendo rientrati alcuni degli infortunati. Questo fa ben sperare per la prossima stagione in cui ci si augura di fare di più.”