Irrompe il calciomercato: il valzer delle punte ha già due grandi protagonisti

813

Solo sei squadre delle ventidue partecipanti all’ultimo torneo di B hanno ancora qualcosa da giocarsi, per le altre è di conseguenza già vacanza. Ma se Benevento, Spezia, Cittadella, Carpi, Frosinone e Perugia in questo momento non possono essere disturbate da voci di calciomercato, c’è chi sta invece programmando la prossima stagione e ha bisogno di fare delle scelte. Il discorso vale sia per i club che per i calciatori, e quando i nomi sono di un certo peso l’attenzione degli addetti ai lavori non può che essere considerevole.

In particolar modo la Salernitana rischia di perdere due pezzi pregiati nella prossima sessione estiva di mercato nel settore offensivo. I nomi, conosciutissimi, sono quelli di Coda e Donnarumma. Il primo vanta già qualche richiesta dalla serie A ed ha un tacito accordo con il club granata che nel caso in cui le voci dovessero farsi concrete lascerebbe Salerno. Donnarumma invece nonostante un ottimo rapporto con la piazza e un contratto fino al 2018 avrebbe già manifestato l’interesse e la voglia di provare nuove esperienze. In B per lui si scatenerebbe una vera e propria asta che renderebbe il mercato molto rovente.

 

CONDIVIDI
Classe '90, beneventano dentro e fuori dal campo. Pubblicista dal 2012, laureato in Scienze della Comunicazione. Dal 2009 al seguito dei colori giallorossi con un pc sottobraccio. La B un sogno realizzato, ma non c'è conquista più bella di quella che deve ancora arrivare...