Clamoroso a Frosinone: Granoche segna un gol regolare… ma non vale

221

Pablo Granoche non deve avere un buon rapporto con la buona sorte. L’attaccante dello Spezia, che contro il Benevento fallì nel finale il gol del possibile 3-2, si è visto sbarrare la strada da una decisione singolare al matusa di Frosinone (foto1). Al 18′ della prima frazione, con punteggio fermo sullo 0-0,  “El Diablo” era riuscito segnare con un gran destro al volo, ma il gol non gli è stato convalidato pur essendo netto. La palla, dopo aver impattato sotto la traversa, ha effettuato un rimbalzo ben oltre la linea di porta ma né l’arbitro Pinzani né il secondo assistente Muto (posizionato malissimo) se ne sono accorti.

Curiosità – Per Granoche non si tratta di una prima volta. Il 18 marzo scorso, alla decima giornata, si trovò nella stessa situazione al Rigamonti di Brescia, quando il difensore dei lombardi Untersee intervenne sulla sua conclusione ben oltre la linea di porta (foto2). Anche in quel caso il direttore di gara (all’epoca si trattava di Martinelli) non convalidò la marcatura. Il match si concluse sul punteggio di 1-1.

CONDIVIDI
Classe '90, beneventano dentro e fuori dal campo. Pubblicista dal 2012, laureato in Scienze della Comunicazione. Dal 2009 al seguito dei colori giallorossi con un pc sottobraccio. La B un sogno realizzato, ma non c'è conquista più bella di quella che deve ancora arrivare...