Campana FC: Due grigioneri ritornano da ex a San Nazzaro

86

Sabato 4 febbraio alle ore 17.30, la Campana Futsal andrà in trasferta sul campo del Virtus San Nazzaro per confermare il buon campionato fatto finora, e tenere alla distanza le dirette inseguitrici che distano rispettivamente ad 1 (Agostino Lettieri) e a 2 punti (Sanniti Five Soccer).
La partita a San Nazzaro sarà un tuffo nel passato per due attuali grigioneri: l’esperto Roberto Maiello e il giovane Michele Della Marca, visto che entrambi hanno militato con la casacca sannazzarena. Iniziamo quindi con quest’ultimo.

michele della marcaMichele questo è per te il primo anno alla Campana, ma ora volevamo parlare con te di come è stata la tua esperienza alla Virtus San Nazzaro, nostra prossima avversaria di campionato.   
Devo dire che è stata comunque un’esperienza positiva che mi ha fatto crescere sotto diversi aspetti, sportivamente però  non siamo arrivati a nessun traguardo importante a livello di classifica.

E i rapporti con i tuoi ex compagni di San Nazzaro come sono? Hai pure qualche messaggio per loro?   
Per quanto riguarda i ragazzi li conosco quasi tutti e sono persone che hanno tanta passione per il futsal, ma ciò non toglie che noi della Campana dobbiamo andare lì per fare solo un risultato: Vincere!!!        

 

campana_maiello_della_marca
I due ex con la maglia della Campana Futsal

Lì a San Nazzaro ti sei trovato quindi a giocare anche con Roberto Maiello, tuo attuale compagno di squadra, quindi da parte vostra non ci sarà nessuna “vendetta” sportiva?     
Sì, io e Roberto abbiamo giocato assieme nel San Nazzaro, ma da parte nostra non ci sarà nessuna vendetta sportiva, l’unica cosa da specificare è che d’ora in avanti puntiamo a vincere ogni partita, e ovviamente anche questa.   

Roberto Maiello, anche tu come Michele sei un ex della partita, ci puoi dire come è stata la tua esperienza lì al San Nazzaro?
Allora, lì alla Virtus San Nazzaro sono rimasto per 4 anni, ho avuto la fortuna di conoscere tanti amici e posso dire che  mi sono trovato veramente molto bene. Mi portò mister Camerlengo a giocare con loro, e nei miei quattro anni di militanza sannazzarena abbiamo lottato sempre per i play-off tranne nell’ultimo anno in cui fu costituita una rosa di giovanissimi con il solo obiettivo di crescere per il futuro, fu proprio in quell’anno che giocai con Michele Della Marca.

Che ti aspetti quindi da questa gara tra Virtus San Nazzaro e Campana Futsal Club?
Noi della Campana andremo lì con molta carica derivata dalla buona prestazione casalinga di settimana scorsa contro il Montecalvo, una gara nella quale tutti quanti siamo stati bravi a reagire di squadra dopo lo svantaggio subito. Affronteremo il mio vecchio capitano Gianpaolo Mucci, un grande atleta e tanti altri ragazzi con i quali lotteremo fino alla fine.

Quindi sei molto positivo riguardo la gara di sabato.
Confermo che sono molto positivo riguardo il risultato, e sebbene sono reduce da una contusione al ginocchio, posso affermare che sarò della partita al cento per cento. Mi dispiace solo che con noi non ci sarà Andrea Mariano che si è infortunato sabato scorso e che tornerà con noi tra due settimane.

CONDIVIDI
Nato a Benevento nel 1983, conclude gli studi superiori con il diploma di Geometra. All'università decide di cambiare completamente campo di studi, assecondando la sua passione di scrivere, iscrivendosi quindi alla triennale di Scienze della Comunicazione a Salerno (e poi alla specialistica all'Università degli studi Suor Orsola Benincasa a Napoli), con l'intenzione di diventare sceneggiatore, giornalista o semplice scrittore. Dal 2011 collabora con SannioSport.it come giornalista sportivo, principalmente seguendo le vicende del Benevento Calcio, ma interessandosi anche di altre squadre e/o categorie sportive. Saltuariamente scrive di altri argomenti anche sul suo blog, o per altri giornali online.