Cala Moresca – Telese 71-65

184

Basket Telese TermeMarano. Battuta d’arresto per la compagine sannita che perde di 6 punti a Marano in una partita vibrante e combattuta fino alla fine.  Posillipo schiera in quintetto subito il giovanissimo Del Basso Francesco, con Veccia, Del Basso G., Della Peruta e Djukanovic. La temuta compagine di casa deve sudare le proverbiali sette camicie per prendere i 2 punti contro un  dimostratosi molto ostico. Infatti sono i bianco-blu a partire bene con Djukanovic a metterla
dentro da tutte le posizione e a giganteggiare nel pitturato. Veccia mette ordine in campo e anche Del Basso G. e Della Peruta concludono buone azioni d’attacco. 21-21. Un ottimo Tardi,febbricitante, ha un buon impatto con la partitan quando è messo in campo da coch Posillipo, ma un altro infortunio colpisce il giovane playmaker Maddalonese. Dopo una bellissimo gioco a due con Porfido, concluso a canestro, il numero 10 telesino è costretto ad uscire dopo una distorsione alla caviglia sul 31-25 ospite. La reazione dei compagni arriva con l’allungo del +8 sannita, ma subito dopo, tre bombe di fila di Bonanno, De Simone e Marino mandano i locali in vantaggio di 1 all’intervallo. 34-33.

Le poche rotazioni per Posillipo faranno la differenza a fine match, insieme alla grande serata dei padroni di casa nel tiro dai 6,75. E difatti, il solco lo scavano i locali nel terzo quarto con un buon Canzonieri e il solito De Simone dalla lunga distanza. Il lungo montenegrino in forza alla compagine di Marcuccio è oggetto “delle cure” della difesa di Marano, ma lo stesso trova spesso lo spazio e le giocate per tenere a galla i termali, insieme anche a  Porfido, Veccia, e Della Peruta, apparso però quest’ultimo in molti tratti troppo nervoso. Il quarto si chiude con il Cala avanti 56-48, ma è proprio una bomba di Della Peruta nell’utima frazione a ridare vigore ai suoi che si riavvicinano di nuovo agli avversari fino al meno due del 33°. Ma dura poco. L’ennesima bomba dei locali ricaccia indietro ogni velleità dei viaggianti, locali che non sbagliano un colpo nella lotteria del fallo sistematico di fine match.

Cala Moresca – Telese 71-65     (21-21; 34-33; 56-48)

CALA MORESCA: Pedemonte 6, Liguori ne, Bonanno 18, De Simone 8, Fusco ne, Marino 10, Canzonieri 21, D’Alessio 8, Altamura 0, Iannuzzo ne, Baiano ne

TELESE: Posillipo ne, Del Basso G. 10, Moccia ne, Del Basso F. 0, Tardi 4, Porfido 5, Veccia 8, Della Peruta 10, Djukanovic 28

CONDIVIDI