C Promozione. Grande prestazione della Momartini

222

iconabasketNella quarta giornata della poule retrocessione del campionato di serie C Regionale, grande prestazione della Meomartini che, trascinata da una stratosferico De Sisto, autore al termine del match di ben 27 punti, supera nettamente il Forio Basket Ischia, con il punteggio di 90-74. E’ stata una gara equilibrata sino al terzo quarto, poi, nell’ultimo parziale, il quintetto sannita, sospinto da un eccellente Gallaro dalla lunga distanza e da un grintoso De Sisto, ha ampliato il proprio vantaggio, per conseguire un successo importante in chiave salvezza. Nel primo periodo, nessuna delle due compagini riesce a realizzare un break importante, tanto che la frazione di gioco si chiude sul 22-21 a favore di De Martino e compagni. Nel secondo quarto, il team isolano, con un ottimo Annecchino, autore alla fine della partita di ben 24 punti, va al riposo in vantaggio di quattro punti, sul 43-39. Nella squadra beneventana, occorre menzionare la buona prestazione del giovane Tulimiero, autore di una pregevole bomba dalla lunga distanza in questi minuti di gioco, il quale ha anche mostrato grande sicurezza in fase di regia, nonostante la sua giovane età. In questo periodo, entrambi i quintetti in campo hanno commesso molti errori al tiro, sia dalla breve che dalla lunga distanza, che non hanno permesso alle due formazioni di realizzare il break decisivo della gara. Il parziale si conclude con una prodezza dalla lunga distanza del solito Annecchino, alla quale risponde un ottimo De Sisto e, allo scadere, il giovane Russelli, con una spettacolare bomba da 3, fissa il risultato sul 43-39 per gli ospiti. Nel terzo quarto, gli atleti beneventani, dopo la strigliata di coach Tipaldi, rientrano sul rettangolo di gioco determinati a conquistare i due punti in palio. Con uno straordinario break di 13-0, dei quali ben otto realizzati da un brillante De Sisto, la Meomartini si porta in vantaggio di nove punti, sul 52-43. La tendostruttura Travaglione diventa una bolgia di entusiasmo, con i supporters sanniti che urlano il nome di De Sisto, divenuto l’idolo della folla bianco-blu. Il Forio Basket, ancora pienamente in partita, reagisce prontamente con un travolgente Annecchino e un implacabile Barbieri dalla lunetta dei tiri liberi, riportandosi a un solo punto di distacco, sul 52-51. Nel quintetto isolano, occorre sottolineare il comportamento poco sportivo e provocatorio dell’atleta Berardinucci, sicuramente da disapprovare in toto. Negli ultimi minuti di gioco della frazione di gioco, Guarino e Sorice, autori di alcune pregevoli iniziative in area partenopea, entrambi in doppia cifra al termine delle ostilità con 10 punti, fissano il risultato sul 60-53. Il Forio , sempre con il solito Barbieri, autore di 16 punti in questa gara, che ha mostrato una grande freddezza ai tiri liberi, si riporta sul 60-58. Allo scadere del terzo quarto, una bomba da 3 di Gallaro, anch’egli in doppia cifra con 17 punti, fissa il punteggio sul 63-58 per la Meomartini. Nell’ultimo periodo, il Forio, determinato a vincere il match, si riporta nuovamente ad un solo punto di distanza, sul 65-64, grazie a due ottime azioni di Fasolino, autore di 10 punti al termine dell’incontro, e ad un pregevole canestro del solito Barbieri. Il team di casa, trascinato da un eccezionale DeSisto e da un implacabile Gallaro dalla lunga distanza, realizza uno straordinario break di 9-0, che fissa il risultato sul 74-65. A pochi minuti dal termine della gara, Falzarano e Catillo, quest’ultimo autore di ben 10 punti, escono per cinque falli, seguiti subito da Annecchino della squadra napoletana, al quale viene fischiato anche un tecnico, che chiude definitivamente la partita. La girandola conclusiva dei tiri liberi e uno spettacolare canestro di Guarino su assist di Gallaro fissano il risultato sul 90-74 a favore della Meomartini. Con questo successo, il quintetto del presidente Chiusolo raggiunge in classifica, a quota 4 punti, il Capua,il Centro Ester Barra e proprio il Forio Ischia, allontanandosi dalle ultime posizioni della graduatoria. Nelle prossime due giornate del torneo cestistico, De Martino e compagni sono attesi da due importanti trasferte: sabato 12 febbraio a Nola e domenica 20 febbraio a Capua, nelle quali bisognerà conseguire altri punti preziosi in prospettiva salvezza, con l’intento di evitare i play out.

Ecco i parziali del match Meomartini – Forio Basket Ischia: 90-74 ( 22-21, 39-43, 63-58)

Meomartini: Tulimiero 4, Catillo 10, Gallaro 17, De Martino 8, Sorice 10, Panella, DeSisto 27, Falzarano 4, Pepe, Guarino 10. All. Tipaldi

 

Ufficio Stampa Meomartini

CONDIVIDI