Benevento 5 in trasferta ad Amalfi contro il Futsal Coast

5

Serie C1 – 8a giornata: Prova a riprendere subito la propria marcia il Benevento 5 che oggi affronta (fischio d’inizio alle 15) ad Amalfi il Futsal Coast, compagine che occupa l’ultimo posto in classifica in coabitazione con Gladiator Sant’Erasmo ed XMan Gragnano.
L’obiettivo della squadra di mister Lieto è quello di mettersi immediatamente alle spalle il brutto stop casalingo di sette giorni fa contro la capolista Lausdomini, match però almeno per mezz’ora ben giocato dai sanniti salvo poi rovinare tutto con pochi minuti di totale black-out.

Antonio Collarile
Antonio Collarile

I giallorossi, privi dello squalificato Capobianco che deve scontare un turno di stop, vogliono ripartire proprio da quanto di buono messo in mostra al cospetto della prima della classe evitando possibilmente i letali cali di tensione.
I numeri dei prossimi avversari di Villani e soci descrivono un collettivo che fino ad ora ha denotato qualche difficoltà in fase realizzativa facendo invece meglio in difesa che è la sesta migliore del campionato con 28 reti subite in sei gare disputate.
In casa sannita c’è il desiderio di ripartire ed il gruppo in settimana si è allenato con grande intensità proprio per riprendere a macinare punti e tornare nella zona play-off che è distante solo una lunghezza e quindi a portata di mano.
C’è voglia di riscatto – afferma il dg Antonio Collarile – e siamo pronti ad affrontare questa gara che sarà senza dubbio ricca di insidie. Purtroppo contro il Lausdomini abbiamo pagato caro pochi minuti di black-out ed in tutti noi c’è l’intenzione di tornare subito a fare punti. Oltre allo squalificato Capobianco, con molta probabilità mister Lieto non potrà disporre di qualche altra importante pedina che ancora non è al meglio da un punto di vista fisico ma non per questo ci fasciamo la testa. Come sempre venderemo cara la pelle e sono certo che la squadra darà il massimo per tornare da Amalfi con un risultato positivo”.

Ufficio stampa Benevento 5

CONDIVIDI
Giornalista pubblicista, appassionato di calcio minore e girovago di redazioni. Inizia con il Sannio Quotidiano, passa a Sannio Calcio, torna al Sannio Quotidiano, apre un blog Sannio in campo e infine approda a Sannio Sport. Per la serie "dove c'è Sannio, c'è casa". L'accenno di capelli bianchi non è dovuto all'età ma all'esperienza maturata.