Benevento 5: ufficializzati tre acquisti e quattro cessioni

58

Sarà un Benevento 5 con dei volti nuovi quello che domani pomeriggio affronterà alle 16 al PalaTedeschi l’Atletico Macerone, in un match sulla carta importantissimo in chiave play-off.

Mister Lieto potrà, infatti, schierare gli ultimi arrivati in casa giallorossa, vale a dire il laterale Fabio Brunelli, il centrale Salvatore Ferrante e l’universale Sabatino D’Argenio, con i quali nei giorni scorsi è stato perfezionato l’accordo per il loro approdo al Benevento 5 e tutti saranno quindi subito a disposizione del tecnico casertano.

da-sx-lallenatore-gerado-lieto-al-centro-il-nuovo-acquisto-dargenio-ed-a-destra-il-dg-antonio-collarileBrunelli e Ferrante hanno trascorso questa prima parte di campionato proprio nelle fila dell’Atletico Macerone, squadra che per uno strano scherzo del calendario ritroveranno proprio domani in quello che sarà il loro debutto con la maglia giallorossa. Il Benevento 5 ha saputo anticipare sul tempo le altre società che avevano dimostrato il loro concreto interesse nei confronti di questi due quotati calcettisti, in grado di assicurare a mister Lieto diverse soluzioni tattiche oltre ad aumentare il tasso di competitività dell’organico considerando il loro importante passato che li ha sempre visti fare la differenza in campo nelle loro precedenti esperienze.

Come detto, oltre a Brunelli e Ferrante, il sodalizio del presidente Maio ha inoltre provveduto al tesseramento del classe 95’ Sabatino D’Argenio, proveniente dal Sandro Abate, del quale si dice un gran bene ed il suo arrivo in giallorosso conferma la grande attenzione del Benevento 5 nei confronti dei giovani.

Contestualmente ai nuovi ingressi nella rosa, il sodalizio sannita ha effettuato anche quattro operazioni in uscita cedendo Stefano Impronta ed Angelo Raffio al Benevento G. Futsal, Cristian Ponde allo Spartak San Nicola e Giovanni Terracciano all’Acerrana. Il presidente Maio e l’intero organigramma societario, hanno inteso ringraziare i calcettisti Impronta, Raffio, Terracciano e Ponde per l’impegno e la professionalità dimostrata con la maglia giallorossa augurandogli le migliori fortune per i prossimi impegni che li attendono.

Intanto, come detto, alle porte per il Benevento 5 c’è la gara contro l’Atletico Macerone, incontro che darà ulteriori indicazioni circa il valore della squadra di mister Lieto che potrebbe approfittare anche dei tanti scontri diretti in programma. Il match di domani pomeriggio, sarà l’inizio di un mini tour de force per Aquino e soci che dovranno affrontare tre gare nel giro di appena sette giorni, con l’obiettivo di accorciare ulteriormente le distanze con le posizioni che contano.

Ufficio stampa Benevento 5

CONDIVIDI
Giornalista pubblicista, appassionato di calcio minore e girovago di redazioni. Inizia con il Sannio Quotidiano, passa a Sannio Calcio, torna al Sannio Quotidiano, apre un blog Sannio in campo e infine approda a Sannio Sport. Per la serie "dove c'è Sannio, c'è casa". L'accenno di capelli bianchi non è dovuto all'età ma all'esperienza maturata.