Altro che invenzione, il Latina è vicino a un colpo da Champions!

278

eduardo-shakhtar-donetsk_3169890A Latina non hanno più dubbi: il club nerazzurro è a un passo dall’ingaggio di una punta di livello europeo. Certo, l’età non è più verdissima, ma Eduardo Alves Da Silva (meglio noto con il nome di Eduardo) lo scorso anno è stato in grado di vantare la media di un gol ogni due partite con la maglia dello Shaktar Donetsk andando a segno anche quattro volte tra Champions League ed Europa League. E’ stato svincolato a gennaio dal club ucraino dopo una prima parte di stagione condita da 12 presenze (di cui 5 in competizioni europee) e 2 reti. Oggi ha 34 anni, ma è indubbio che la carriera del brasiliano naturalizzato croato sia stata frenata dal gravissimo infortunio a tibia e perone patito nel febbraio 2008 ai tempi dell’Arsenal, quando al top della forma fu vittima di un’entrataccia del difensore del Birmingham, Taylor, al secondo minuto di un match di Premier League. L’incidente lo costrinse a saltare i successivi Campionati Europei e a tornare in campo solo dieci mesi dopo. Nelle ultime ore avevamo definito l’ipotesi di un arrivo di Eduardo a Latina “lontana dalla realtà”, considerando soprattutto la condizione societaria del club pontino. Nelle ultime ore, però, la trattativa sembra essersi clamorosamente sbloccata e il calciatore  – secondo quanto riporta l’edizione odierna de “Il Messaggero” – ha già raggiunto il Lazio per sottoporsi alle consuete visite mediche prima di essere presentato nella giornata di lunedì.

 

CONDIVIDI
Classe '90, beneventano dentro e fuori dal campo. Pubblicista dal 2012, laureato in Scienze della Comunicazione. Dal 2009 al seguito dei colori giallorossi con un pc sottobraccio. La B un sogno realizzato, ma non c'è conquista più bella di quella che deve ancora arrivare...