I voti della Strega – Spezia-Benevento: insufficienze solo per la Gazzetta, plebiscito Baroni

188

Una buona prova quella del Benevento al “Picco” di La Spezia. La squadra giallorossa non è ancora guarita del tutto ma finalmente si è incamminata sulla buona strada per lasciarsi alle spalle il periodo complicato. La formazione di Baroni raccoglie proseliti sui quotidiani nazionali e a incassare i voti più alti è proprio il tecnico fiorentino, finito nel mirino della critica dopo gli ultimi passaggi a vuoto.

Le tre maggiori testate in termini di sport, tuttavia, palesano pareri discordanti. Su Lopez, ad esempio, la Gazzetta è l’unica ad attribuirgli un’insufficienza a differenza di TuttoSport che ne valuta la prova con un 6,5. Stesso discorso per Eramo, ma questa volta è il quotidiano romano ad aver una visione diversa dalla rosea. La Gazzetta, di contro, premia con un 7 la prestazione di Lucioni, mentre il Corriere dello Sport si limita al 6 per il capitano, e addirittura con un 7,5 quella di Ciciretti, giudicato appena sufficiente in quel di Torino. Voti altalenanti, infine, per Melara, capace comunque di raggiungere il traguardo minimo del 6 sulla Gazzetta grazie soprattutto al gol partita.

Corriere dello Sport Gazzetta dello Sport TuttoSport
Gori 6.5 6.5 7
Gyamfi 6 6.5 6
(Lopez) 6 5.5 6.5
Camporese 6 6.5 6
Lucioni 6 7 6.5
Pezzi 6 6 6
Del Pinto 6.5 6 6
Buzzegoli 6.5 6.5 6
(Chibsah) s.v. s.v. s.v.
Eramo 6.5 5.5 6
Ciciretti 7 7.5 6
Ceravolo 7 6.5 6.5
Cissè 6 6 6
(Melara) 7 6 6.5
Baroni 7 7 7.5
CONDIVIDI
Giornalista pubblicista, appassionato di calcio minore e girovago di redazioni. Inizia con il Sannio Quotidiano, passa a Sannio Calcio, torna al Sannio Quotidiano, apre un blog Sannio in campo e infine approda a Sannio Sport. Per la serie "dove c'è Sannio, c'è casa". L'accenno di capelli bianchi non è dovuto all'età ma all'esperienza maturata.