Volare Benevento, Alessia Losco si presenta in attesa del match contro il Cava Volley di domenica

13

E’ tornata al lavoro la Volare Benevento in vista della gara di domenica prossima, 22 ottobre, per la seconda giornata del campionato di Serie C di pallavolo femminile, contro l’Asd Cava Volley di Cava dei Tirreni. Partita, questa, che segnerà anche il debutto casalingo. Le ragazze di mister Antonio Poccetti dovranno fare tesoro degli errori compiuti nel match contro il Vesuvio Oplonti dove, dopo essere andate avanti di due set, sono state sconfitte al tie-break.

volare benevento
Alessia Losco

Di questo avviso si è detta l’opposto irpino, classe ’97, Alessia Losco, al secondo anno con la maglia della Volare Benevento, prelevata dalla Wessica Pallavolo Avellino.
“Di sicuro – ha affermato – non mi è piaciuto il modo con cui abbiamo mollato nel terzo set della partita. Dopo esserci aggiudicate i primi due parziali, siamo crollate anche se poi, nei successivi due giochi, abbiamo provato a riprenderci, ma non ci siamo riuscite del tutto. Alla base di questo black-out, sicuramente, c’è la condizione fisica non ottimale che ci ha bloccate. Non ce la facevamo più e per questo siamo calate. Di contro, poi, l’avversario è stato bravo a sfruttare le nostre difficoltà e ad avere la meglio. 

volare benevento
Negrone, avellinese come la Losco

Comunque, per il futuro, sono ottimista. Di positivo c’è il fatto che, fin quando hanno retto le gambe, siamo state unite e compatte, tanto da vincere i primi due parziali e, con essi, a mettere in cascina il primo punto di questa stagione.  Credo che riusciremo a conquistare una buona posizione in classifica ed a fare bene poiché i presupposti ci sono tutti. Per quanto riguarda la mia esperienza alla Volare, mi sono trovata bene lo scorso anno e sono contenta di aver ricevuto la telefonata di conferma da parte della società. Mi sento di ringraziare il mio ex allenatore Giuseppe Lombardi che mi ha voluta qui nello scorso campionato e che mi ha fatto conoscere questa realtà che mi ha consentito di giocare in Serie C. 

volare benevento
Spagnuolo, l’altra irpina della Volare Benevento

A Lombardi mi legano tanti ricordi poiché con lui sono stata alla Green Volley Atripalda, disputando i tornei giovanili Under 16 ed Under 18, ma anche il campionato di D. Per me, ancora oggi, resta un punto di riferimento costante poiché mi appoggia e sostiene nelle mie scelte anche se non sono più una sua atleta. L’obiettivo che mi sono posta è quello di divertirmi, di migliorare grazie anche agli insegnamenti del mio attuale tecnico, Antonio Poccetti, con cui sto lavorando per la prima volta. Con il gruppo, abbastanza velocemente, ci stiamo integrando, senza alcun problema. Si sta creando, insomma, una vera e propria famiglia. Poi, di certo, con alcune ho legato di più. E’ il caso di Teresa Negrone e Valentina Spagnuolo, avellinesi come me, con cui avevo già avuto delle esperienze in passato, ovvero con la Green Volley Atripalda con la prima, Wessica Pallavolo Avellino, Green Volley Atripalda ed appunto Volare Benevento con la seconda.”