Virtus Goti sconfitta di misura dal Villa Literno, decide Chianese

13

virtus gotiIl big match tra Villa Literno e Virtus Goti, si è tenuto allo stadio comunale “Vincenzo Tavoletta” di Villa Literno. Gara valida per la terza giornata di campionato di Promozione girone A, si è dimostrata fin dalle prime battute agguerrita e piena d’agonismo.
Parte subito forte la Virtus Goti: al 10′ Russo ruba palla e da centrocampo con un tiro magistrale mette in serie difficoltà l’estremo difensore del Villa Literno; al 12′ a Nostrale viene negato un goal per fuorigioco, in seguito si fa vedere il Villa Literno con Corace ma Casaburi è attento; al 24′ ci riprova Corace ma Casaburi non sbaglia; al 42′ tiro di Insigne ma va a vuoto. Il primo tempo finisce 0-0, con grande padronanza del campo da parte della Virtus Goti.

Inizia il secondo tempo e la prima occasione è della Virtus con Guarino, poi occasione per Guadagno che va di poco fuori, gara molto combattuta da entrambi le parti, l’agonismo sale gradualmente e ad avere la meglio è il Villa Literno che all’85’ va a segno con il numero cinque Chianese con un colpo di testa vincente sul secondo palo, ma la Virtus Goti non perde le speranze, infatti all’89’ tenta Della Ratta ma il portiere arriva per primo sul pallone. La partita finisce quindi a favore del Villa Literno, che riesce a mettere in cassaforte una vittoria importante, anche se il pareggio sarebbe stata la sorte migliore.

Il tabellino:
Villa Literno – Virtus Goti 1-0
Rete: 85′ Chianese (VL).

Villa Literno: Mormile; De Martino, (35′ Mascari), Capasso (80′ Esposito), Abdulai (82′ Iannotti), Chianese, Guadagno, Corace, Russo, Parente (73′ Messina), Insigne, Bellucci.
A disp.: Franzese, Griffo, Di Finizio.
All.: P.Ulivi.

Virtus Goti: Casaburi; Guarino, Tomaciello (43′ Della Ratta), Larucci (81′ Pace) Nostrale, Laezza, Bernardo, Salvatore, Bianco, Capone, Russo.
A disp.: Della Gatta, Razzano, Bovino, Augliese, Diba.
All.: N. Facchino.

CONDIVIDI
Nato a Benevento nel 1983, conclude gli studi superiori con il diploma di Geometra. All'università decide di cambiare completamente campo di studi, assecondando la sua passione di scrivere, iscrivendosi quindi alla triennale di Scienze della Comunicazione a Salerno (e poi alla specialistica all'Università degli studi Suor Orsola Benincasa a Napoli), con l'intenzione di diventare sceneggiatore, giornalista o semplice scrittore. Dal 2011 collabora con SannioSport.it come giornalista sportivo, principalmente seguendo le vicende del Benevento Calcio, ma interessandosi anche di altre squadre e/o categorie sportive. Saltuariamente scrive di altri argomenti anche sul suo blog, o per altri giornali online.