La Virtus Goti impatta fuori casa contro il Gladiator

11

virtus gotiAl comunale di Curti si è tenuta la settima giornata di campionato di Promozione girone A, match disputato tra il Gladiator e la Virtus Goti. Si prevedeva una gara ostica per i saticulani, ma a brillare e purtroppo a non finalizzare è stata proprio la Virtus Goti, Facchino ha dovuto far a meno di uomini come: Annunziata (fuori per squalifica), Florio, Bovino e Salvatore per infortunio, ma nonostante ciò i goti hanno dominato il match per il 70% e anche la dea bendata non ha dato il giusto apporto.

Andiamo alla cronaca: per i primi quindici minuti regna uno stato di equilibrio (ciò si protrae per tutta la partita o quasi), la prima visita sottoporta avversaria è di Bianco al 15° ma il muro difensivo respinge la palla; dopo due minuti Buonanno cerca di intimorire Casaburi, ma la palla è out; al 34° ci prova Capone ma nessun calciatore goto interviene sulla palla; termina il primo tempo 0-0. Inizia il secondo tempo, Casaccio fa una serie di sostituzioni sperando che il match cambi, ma la musica è sempre la stessa, al 60° si rende pericolosa la Virtus con Bernardo ma il pallone va nelle braccia di Ciontoli, si infiamma un po’ la partita prima con Bianco per la Virtus e poi Manco per il Gladiator ma nulla di fatto. All’82° era un quasi goal per Bianco ma Ciontoli miracolosamente para, la partita finisce con un’altra occasione goal per la Virtus: Russo crossa per Mazzara ma quest’ultimo tira frettolosamente e sbaglia.

Il tabellino:
Gladiator – Virtus Goti 0-0

Gladiator: Ciontoli, Buonanno, Botta, Aprile, Silvestro, Scippa, Desiato (52° Errico), Fusco, Giorgio (49°Picozzi), Manco, Chirivino (58°Iyke).
All.: Casaccio.

Virtus Goti: Casaburi, Pace, Bernardo, Capone, Nostrale, Laezza, Guarino, Palumbo (66°Mazzara), Bianco, Larucci, Russo.
A disp.: Della Gatta, Della Ratta, Tomaciello, Mauriello, Piscitelli, Parente.
All.: Facchino.