La Virtus Benevento non sbaglia, il Luzzano cade al Mellusi

141

BENEVENTO – Secondo successo in campionato per la Virtus Benevento. I giallorossi ottengono altri tre punti in casa dopo quelli dell’esordio superando il Luzzano. Padroni di casa in controllo del match nella prima frazione di gioco e vicini al gol con Di Grazia. Proprio l’ex San Giovanni è il protagonista di un episodio molto contestato dalla formazione di Gino Miele. I giallorossi recriminano per un fallo da ultimo uomo sull’attaccante ma il direttore di gara non è dello stesso avviso. La Virtus riesce comunque a sbloccare il punteggio prima dell’intervallo. Verticalizzazione di Russo per Greco e diagonale vincente che batte il numero uno ospite.
virtus-benevento-club-amici-di-luzzano-155Nel secondo tempo è ancora Greco a trovare la via del gol. Questa volta la punta sfrutta un perfetto traversone dalla destra di Ferraro, la spizzata di testa inganna Iaquinto e per i beneventani la gara sembra mettersi definitivamente in discesa. Il Luzzano ha invece uno scatto d’orgoglio e si rimette subito in carreggiata con Cesare servito ottimamente da Ciaramella. La Virtus accusa il colpo e un minuto dopo rischia addirittura di subire la rete del pareggio. Passato lo spavento l’opportunità del tris capita sui piedi di Archidiacono, conclusione a botta sicura e traversa piena. Sul ribaltamento di fronte, invece, il neo entrato Biondo prova un pallonetto che si spegne di poco a lato rispetto ai pali di D’Andrea. Miele, intanto, getta nella mischia Impronta e il bomber pone sulla contesa il proprio marchio. Corridoio perfetto trovato da Dimonti e per l’attaccante è un gioco da ragazzi siglare il gol che chiude definitivamente la contesa. Al novantesino, tra l’altro, i gol potrebbero diventare due ma la traversa nega a Impronta la gioia della doppietta.

VIRTUS BENEVENTO-LUZZANO 3-1
VIRTUS BENEVENTO: D’Andrea, Castiello, Iazzetti, Ingaldi, De Rosa, Archidiacono, Dimonti, Russo, Ferraro (22’st Impronta), Di Grazia (25’st Tedino), Greco (18’st Fragnito). A disp.: Garzarella, Mesisca, Giorgione, Romano. All.: Miele
LUZZANO: Iaquinto, Maglione, Lanni, Morzillo, Viscarelli, Icolaro, Ruggiero (11’st Biondo), Massaro L., Cesare (36’st Massaro M.), Meccariello, Ciaramella. A disp.: Buonanno, Massaro A., Viscusi, Amoriello. All.: Porrino
ARBITRO: Giovanbattista Rullo di Caserta
MARCATORI: 40’pt e 12’st Greco, 19’st Cesare, 43’st Impronta

Guarda la foto gallery della partita

CONDIVIDI
Giornalista pubblicista, appassionato di calcio minore e girovago di redazioni. Inizia con il Sannio Quotidiano, passa a Sannio Calcio, torna al Sannio Quotidiano, apre un blog Sannio in campo e infine approda a Sannio Sport. Per la serie "dove c'è Sannio, c'è casa". L'accenno di capelli bianchi non è dovuto all'età ma all'esperienza maturata.