Viola: “Sofferenza? Tutto sommato poca. Sabato avremo un’arma in più”

474

Ancora una prestazione straordinaria per Nicholas Viola, uno dei protagonisti della sfida del Vigorito contro lo Spezia: “Abbiamo giocato un grande primo tempo, mentre nella ripresa abbiamo preso gol solo su una ripartenza. Non credo che abbiamo sofferto eccessivamente e siamo soddisfatti anche perché nel finale abbiamo provato a chiudere definitivamente la pratica. Ora ce la giochiamo con il Perugia a viso aperto confidando sul nostro grande pubblico”:

Analisi – “Lo Spezia nel finale ha messo in campo quattro attaccanti, tutti di spessore. Ma nonostante questo di testa le abbiamo prese quasi tutte e sulle seconde palle c’eravamo sempre”

Energie – “Non so se ora è più leggera la testa o sono più pesanti le gambe, ma questa vittoria ti da un morale e una fiducia che vanno cavalcate. Il pubblico ci sta deliziando, siamo contentissimi e non possiamo che esserlo se ogni volta che si gioca sembra una festa”.

Prospettive – “vedremo una gara diversa rispetto a quella che giocammo a Perugia. I play off sono tutta un’altra storia e può succedere qualsiasi cosa. Speriamo che le cose girino per il verso giusto”.

CONDIVIDI
Classe '90, beneventano dentro e fuori dal campo. Pubblicista dal 2012, laureato in Scienze della Comunicazione. Dal 2009 al seguito dei colori giallorossi con un pc sottobraccio. La B un sogno realizzato, ma non c'è conquista più bella di quella che deve ancora arrivare...