Daniele Verde: “Bisogna affrontare il Benevento con tranquillità e dando tutto in campo”

36

E’ una vecchia conoscenza del Benevento, avendolo già affrontato l’anno scorso con la maglia dell’Avellino, riuscendo anche a bucare la porta allora difesa da Cragno; quest’anno è riuscito a salire in serie A grazie all’ingaggio dell’Hellas Verona e si candida quindi ad essere uno dei protagonisti del posticipo di lunedì 16 ottobre. Stiamo parlando di Daniele Verde, esterno offensivo scuola Roma, che è stato intervistato ai microfoni di HellasLive.

verona beneventoQuesta col Benevento è una grande chance, perché è uno scontro diretto al Bentegodi dopo le buone notizie da Torino per via della rimonta.
Assolutamente, col Benevento sarà un’altra battaglia, un’altra partita della vita come le altre a seguire. Quindi daremo tutto davanti al nostro pubblico e non vogliamo deluderli.

Se ricordiamo bene tu un gol al Benevento lo avevi già fatto, ne servirebbe un altro lunedì.
Me lo auguro, ma si sa che è molto difficile, io provo a dare tutto, sperando che il gol arrivi.

Quanto è realmente difficile questa partita col Benevento? Loro sono ancora a 0 punti, però contro l’Inter non solo hanno giocato bene, ma poi la squadra di Baroni ha fatto anche un ritiro.
E’ tanto difficile, non stiamo parlando di una squadra di ultima categoria, quindi bisogna affrontarla con maggiore tranquillità mettendo in campo tutti i nostri mezzi, cosa che faremo anche con squadre di alto livello.

verona beneventoE’ esagerato dire che lunedì può partire veramente il campionato del Verona?Penso che sia già partito il campionato del Verona, non credo che siamo molto lontani dalla zona salvezza, o da quella zona in cui possiamo rilassarci. Ci sono tante squadre che lotteranno per la salvezza e anche noi faremo di tutto per raggiungerla.

Vuoi invitare tu i tifosi per lunedì, sperando che siano il dodicesimo uomo in campo?
Spero che la nostra curva sia l’uomo in più e che in tanti ci porteranno magari a questa vittoria.

CONDIVIDI
Nato a Benevento nel 1983, conclude gli studi superiori con il diploma di Geometra. All'università decide di cambiare completamente campo di studi, assecondando la sua passione di scrivere, iscrivendosi quindi alla triennale di Scienze della Comunicazione a Salerno (e poi alla specialistica all'Università degli studi Suor Orsola Benincasa a Napoli), con l'intenzione di diventare sceneggiatore, giornalista o semplice scrittore. Dal 2011 collabora con SannioSport.it come giornalista sportivo, principalmente seguendo le vicende del Benevento Calcio, ma interessandosi anche di altre squadre e/o categorie sportive. Saltuariamente scrive di altri argomenti anche sul suo blog, o per altri giornali online.