Vanessa Nuoto Smile: a Riccione protagonisti Antonio Pedicini e Ada Rosa

23
Vanessa Nuoto Smile
Pedicini

Per gli atleti della Vanessa Nuoto Smile di Benevento si è conclusa la prima parte del campionato italiano Criteria 2018. La manifestazione nazionale di Riccione, in svolgimento dal 23 al 28 di marzo, ha visto protagonisti anche quest’anno, il terzo consecutivo, Ada Rosa e Antonio Pedicini i giovani atleti del club sannita che, attraverso le gare svolte del campionato regionale e i vari meeting, sono riusciti ad ottenere il tempo per poter accedere alla prestigiosa manifestazione: secondo il tipo di gara i migliori 20/30 tempi per categoria accedono da tutta Italia. I circa 2000 atleti si ritrovano per sfidarsi, accendere nuove amicizie, cercare di migliorarsi e cosa più importante, vivono un’esperienza di crescita unica in questa settimana di sport di grande livello.

Vanessa Nuoto Smile
Ada Rosa col suo allenatore

La sezione femminile ha visto protagonista per la Vanessa Nuoto Smile la giovane Ada Rosa classe 2002 nella dura e affascinante gara dei 400 misti: detentrice del record italiano con 4’53’’90 conquistato nel 2015, indossando la cuffia di un altro prestigioso club sannita, Ada ha conquistato quest’anno l’ammissione alle finali di questa specialità con il tempo di 5’01’’00 risultato di  grandi sacrifici ed abnegazione dopo un periodo di fermo fisiologico. Mancata la sua ammissione per il 200 misti, solo per 0,19 centesimi di secondo, ha voluto concentrarsi sulla gara da disputare e, presentatasi con il ventesimo tempo attraverso una condotta di gara magistrale che attesta la sua spiccata personalità atletica, è riuscita a condurre un appassionante duello sempre al comando della sua batteria fino all’ultima vasca dove poi è però giunta terza a poco meno di 28 centesimi di secondo dalla prima e decima in assoluto con un eccellente 4’55’’65 migliorandosi quindi di ben 6 secondi in poche settimane rispetto al tempo di presentazione.

Vanessa Nuoto SmileIl tutto lascia ben sperare per il proseguo di quest’atleta che ha trovato nel suo nuovo tecnico Daniele Coretti l’intesa che tutti speriamo la possa soddisfare e portare avanti con passione verso grandi e nuovi traguardi, supportata da tutta la Vanessa Nuoto Smile e lo staff tecnico.

Bene anche il giovane Antonio Pedicini che ha disputato il 400 stile libero, aggiudicatasi la presenza alla manifestazione con il tempo di 4’09’’94 non è però riuscito a migliorarsi ulteriormente, nonostante sulle prime vasche figurasse nelle prime tre posizioni, ha chiuso la sua gara classificandosi al 28° posto in assoluto nella sua categoria.

Riccione sarà nuovamente meta della società Vanessa Nuoto la prossima settimana, sabato 7 e domenica 8 aprile, per il campionato italiano indoor di fondo dove saranno impegnati  Rosa Domenico e Matteo Diodato per disputare rispettivamente il 5000 ed il 3000 metri.