Valentino Ferrara, un febbraio ricco di impegno iniziando dal derby odierno

18

Dopo la splendida gara di Noci, che ha portato alla Scuola Pallamano “Valentino Ferrara” un punto dalla trasferta pugliese, i ragazzi guidati da Mr. Giovanni Nasta si preparano al prossimo impegno casalingo, questo pomeriggio alle ore 17.30, al Palatedeschi, che li vedrà affrontare l’altra compagine cittadina, nel derby del girone di ritorno del campionato di serie A1.

Contestualmente, in casa gialloverde, lunedì sera, c’è stato un prologo con il derby under 20, che Capitan Antonio De Luca e compagni hanno vinto con il punteggio di 30 a 20, successo che li avvicina alla conquista del titolo regionale, alla quale manca solo la certezza matematica. Domenica pomeriggio, sempre al Palatedeschi, alle 18.00, ci sarà, a conclusione della settimana dedicata ai derby, anche quello tra le formazioni under 18, guidata dal Capitano di turno, Giuseppe Mancini, con l’esordio di molti promettenti
atleti delle categorie under 16 e under 14.

valentino-ferrara-fondi-97Per il derby di sabato, che si prospetta molto equilibrato, rientrerà Capitan Lorenzo Iannotti, che ha recuperato da un piccolo infortunio che non gli aveva permesso di giocare sabato scorso a Noci, trasferta alla quale si erano aggiunte le assenze, per impegni lavorativi, di Omar Tretola e Roberto Luciani. Chi, quasi certamente non potrà essere della gara, è Salvatore Cruciata che non ha ancora recuperato dall’infortunio occorsogli nella gara di sabato scorso.

Settimana intensa anche per il settore femminile, che vedrà la ripresa sia il campionato di serie A2, dopo la lunga sosta natalizia, con l’ultima gara del girone di andata con le giovani atlete sannite impegnate domenica pomeriggio alle 15.00, nella proibitiva sfida all’esperta formazione calabrese del Meta 2. Prima della trasferta in Calabria, le ragazze dell’under 16 saranno impegnate nella trasferta di Salerno. Un mese, quello di febbraio, che si prospetta ricco di impegni e novità, con tantissime gare per ogni categoria, e che vedrà il graduale innesto, nelle varie formazioni, dei ragazzi provenienti dalle attività di promozione scolastica, che tante soddisfazioni hanno regalato allo staff tecnico.

Il derby di sabato, che ha la sua rilevanza solo in ottica salvezza per l’eventuale posizione di
partenza dei play out, è per i nostri ragazzi uno stimolo al prosieguo del loro percorso di crescita, che necessariamente deve passare per sfide come questa, vissute in assoluta serenità, contro una formazione certamente molto più esperta della categoria. Il lavoro dello staff tecnico che ha improntato l’intera stagione sull’innesto dei nostri promettenti giovani è stato straordinario, soprattutto per i risultati conseguiti in così poco tempo a disposizione, con gli under 18 e 20 che sono ormai il perno della formazione di A1 della Scuola Pallamano “Valentino Ferrara”. Questo percorso di crescita è stato costante e continuo ed i più giovani sono da tempo diventati i pilastri della formazione gialloverde capitanata da Lorenzo Iannotti, con Antonio De Luca, Giuseppe ed Antonio Mancini, Mario D’Addona, Ettore Canelli, Matteo Ievolella, Giovanni Garofano, Rito Di Libero, Emilio Mignone e Rino Castiello e, nei prossimi mesi, gradualmente, se continueranno sulla strada intrapresa, potranno aggiungersi anche i promettenti Domenico Oropallo, Luca Ciullo, Emilio Cenicola, Lorenzo Di Donato, Lorenzo Durante e Adelin Nasuì, tutti ragazzi di età compresa tra i 14 ed i 18 anni, in un gruppo a cui fanno da chioccia i più esperti atleti Beneventani, Omar Tretola, Antonio De Figlio, Vincenzo Di Rubbo, Luca e Roberto Luciani. Mi preme ricordare, come sempre, che al di là del risultato delle gare, al primo posto, sin dalla nostra fondazione, abbiamo sottolineato l’importanza dei valori da trasmettere ai giovani che frequentano il Palatedeschi. Proprio questa è la vittoria più grande ottenuta dai giovani amici di Valentino e, come abbiamo sempre fatto in queste occasioni, al termine dei vari derby, trascorreremo insieme ai giocatori ed a i loro familiari, a cena, il resto della serata“, queste le parole del Presidente Mario Luciano.

CONDIVIDI
Giornalista pubblicista, appassionato di calcio minore e girovago di redazioni. Inizia con il Sannio Quotidiano, passa a Sannio Calcio, torna al Sannio Quotidiano, apre un blog Sannio in campo e infine approda a Sannio Sport. Per la serie "dove c'è Sannio, c'è casa". L'accenno di capelli bianchi non è dovuto all'età ma all'esperienza maturata.