UFFICIALE: Pietro Arcidiacono è il volto nuovo giallorosso.

990

arcidiacono1

L’esterno d’attacco nato a Catania il 21 maggio 1988, è l’ultimo acquisto in ordine di tempo del nuovo Benevento targato Carboni.
E’ stata una vera e propria sorpresa l’acquisizione di Pietro Arcidiacono detto “Biccio” da parte del direttore sportivo Ivano Pastore; un nome che in questi giorni non era mai trapelato negli ambienti del calciomercato, difatti resterà da vedere se sarà funzionale al progetto giallorosso, o se sarà poi girato altrove in prestito, o se in qualche futuro scambio.

L’esterno d’attacco era balzato agli onori della cronaca a fine novembre 2012, quando dopo un gol siglato, aveva mostrato una maglietta a favore di Antonino Speziale, autore dell’omicidio dell’ispettore capo di Polizia Filippo Raciti, nel corso degli scontri dovuti al derby di Sicilia tra Catania e Palermo del 2 febbraio 2007. Speziale fu condannato a 8 anni di reclusione, e la maglietta mostrata da Arcidiacono riportava la scritta “Speziale innocente”.

Per questa dimostrazione, il calciatore fu condannato a 8 mesi di squalifica e 3 anni di Daspo. Mentre la sentenza sul Daspo fu poi cancellata, la squalifica fu confermata e scadrà alla fine di luglio.

Tornando al presente, Arcidiacono dovrebbe firmare col Benevento Calcio un contratto annuale con opzione per il secondo anno, e la società giallorossa non pagherà alcunché alla vecchia società del giocatore poiché questi era andato in scadenza di contratto questo 30 giugno 2013.

Dando uno sguardo alla sua carriera pregressa “Biccio”, seppur giocando poco, ha una ottima media gol: solo nell’ultimo anno a Cosenza ha fatto 1 gol ogni 2 partite.

2007-2008 A.C. MONZA BRIANZA 1912 C1 31 4
2008-2009 F.C. EMPOLI B 4
02/2009 SORRENTO CALCIO C1 12
2009-2010 SORRENTO CALCIO C1 24 1
2010-2011 A.S. ANDRIA BAT C1 13
2011-2012 ADRANO CALCIO D 12 5
12/2011 NUOVA COSENZA CALCIO D 16 9
2012-2013 NUOVA COSENZA CALCIO D 8 5
CONDIVIDI
Nato a Benevento nel 1983, conclude gli studi superiori con il diploma di Geometra. All'università decide di cambiare completamente campo di studi, assecondando la sua passione di scrivere, iscrivendosi quindi alla triennale di Scienze della Comunicazione a Salerno (e poi alla specialistica all'Università degli studi Suor Orsola Benincasa a Napoli), con l'intenzione di diventare sceneggiatore, giornalista o semplice scrittore. Dal 2011 collabora con SannioSport.it come giornalista sportivo, principalmente seguendo le vicende del Benevento Calcio, ma interessandosi anche di altre squadre e/o categorie sportive. Saltuariamente scrive di altri argomenti anche sul suo blog, o per altri giornali online.