UFFICIALE MERCATO: Pedrelli all’Ischia, Aracri rescinde, Zummo al Benevento.

729

pedrelli

Ivan Pedrelli all’Ischia.
Dopo quattro anni il terzino destro Ivan Pedrelli lascia il Benevento Calcio e si accasa all’Ischia in Seconda Divisione.
Esordì con la casacca giallorossa nella stagione 2009-10, proveniente dal Foggia con cui aveva affrontato i sanniti nella semifinale play-off di qualche mese prima, offrendo sia all’andata che al ritorno dove addirittura segnò a pochi minuti dalla fine il gol del definitivo 2-2 (l’altro gol fu di Germinale), gol che comunque non permise ai pugliesi di andare in finale.

Sull’onda di quella prestazione, il terzino bolognese fu quindi ingaggiato dal Benevento, dove ben presto divenne il titolare della fascia destra.
Nelle ultime stagioni, complici periodi di infortuni e il cambio di ruolo dell’ex capitano D’Anna, Pedrelli non ha più visto il campo come titolare, subentrando però all’occorrenza anche come difensore centrale.
Nei suoi quattro anni di militanza nel Sannio, Pedrelli ha “sfondato” solo una volta la porta avversaria: contro l’Avellino nel derby casalingo perso 2-1 lo scorso 21 settembre.

Totale presenze in giallorosso: 91 (79 in campionato, 7 in Coppa Italia TIM e 5 in Coppa Italia Lega Pro)
Totale reti in giallorosso: 1.

Achille Aracri rescinde.

aracri

Il giovane centrocampista napoletano, dopo essere ritornato alla base, dal prestito alla Vallee D’Aoste Saint Christophe, non era nemmeno tra i convocati per il ritiro di Gubbio, e ha deciso quindi di rescindere consensualmente il proprio contratto col Benevento che sarebbe comunque scaduto il prossimo 30 giugno 2014.
Aracri aveva debuttato con la maglia giallorossa nella stagione 2010-11, proveniente dalla scuola calcio S. Gavino Martire. Nel Sannio giocò dapprima agli ordini del compianto Carmelo Imbriani, e nonostante il pessimo risultato in campionato della squadra, assurse a vero protagonista della squadra, venendo convocato più volte dalla formazione della Berretti allora allenata da Jorge Martinez. Nel 2011-12 passa definitivamente alla Berretti, e alla fine della stagione debutta persino in prima squadra nell’ultima partita di campionato Benevento-Monza (risultato finale 1-0).
A permettergli l’esordio nei professionisti fu sempre il duo Imbriani-Martinez che a novembre 2011 prese il posto di Simonelli sulla panchina giallorossa.

Nella stagione scorsa, come già accennato poc’anzi, Aracri passa in prestito in Seconda Divisione alla neopromossa Vallee D’Aoste Saint Christophe (assieme a Stefano Furno e Mamadou Yaye Kanouté), collezionando 9 presenze. Alla fine la squadra aostana è retrocessa dopo aver perso i play-out contro il Rimini, tornando quindi in Serie D.

Totale presenze in giallorosso: 1.

Alessio Zummo al Benevento.

alessiozummo2

L’ultimo acquisto in ordine di tempo del Benevento, è l’ingaggio del portiere Alessio Zummo, che completa così il reparto degli estremi difensori con Gori e Piscitelli.
Nato a Palermo il 19 settembre 1993, inizia la propria carriera nelle giovanili della squadra della sua città (video su Youtube), nel 2005-06 con gli Allievi Nazionali. La stagione dopo passa in Primavera dove resta fino al 2008-09, anno del suo passaggio alla Berretti del Gela Calcio.
Nel 2009-10 passa in prima squadra, sempre col Gela Calcio in Prima Divisione, ma non colleziona nemmeno una presenza. La squadra poi fallirà e si reiscriverà in Terza Categoria, e Zummo nel 2011-12 si accasa al Licata Calcio 1931 neopromossa in Serie D.

Nel Licata Zummo colleziona 19 presenze, con la squadra che finisce 8a nel girone I di serie D. La stagione appena passata, si accasa in prestito al Real Vicenza, lasciando per la prima volta in carriera la Sicilia, ma restando sempre nella stessa categoria.
In Veneto Zummo gioca 22 partite su 38, e a fine campionato la squadra finisce al 5° posto in classifica. Qualificatasi per i play-off il Real Vicenza supera il Pordenone in trasferta 3-1, ma perde 1-0 in finale contro la Virtus Vecomp Verona, sempre in trasferta. Ma Zummo non disputò nessuna delle due partite.

E’ storia di oggi quindi l’ingaggio annuale di Alessio Zummo al Benevento, dopo che era stato in prova nel ritiro di Gubbio.
Data la squalifica di Gori e con Piscitelli titolare, domani sera Zummo molto probabilmente farà il suo “esordio” al Ciro Vigorito accomodandosi in panchina.

 

2005-2006 PALERMO Allievi Nazionali ? ?
2006-2007 PALERMO Primavera ? ?
2007-2008 PALERMO Primavera ? ?
2008-2009 PALERMO Primavera ? ?
2009-2010 GELA CALCIO Berretti ? ?
2010-2011 GELA CALCIO C1
2011-2012 LICATA 1931 D 19
2012-2013 REAL VICENZA D 22
CONDIVIDI
Nato a Benevento nel 1983, conclude gli studi superiori con il diploma di Geometra. All'università decide di cambiare completamente campo di studi, assecondando la sua passione di scrivere, iscrivendosi quindi alla triennale di Scienze della Comunicazione a Salerno (e poi alla specialistica all'Università degli studi Suor Orsola Benincasa a Napoli), con l'intenzione di diventare sceneggiatore, giornalista o semplice scrittore. Dal 2011 collabora con SannioSport.it come giornalista sportivo, principalmente seguendo le vicende del Benevento Calcio, ma interessandosi anche di altre squadre e/o categorie sportive. Saltuariamente scrive di altri argomenti anche sul suo blog, o per altri giornali online.