Trofeo GPT – Ammissioni Fase Nazionale

362

trofeo GPT 3° livelloDa pochi giorni sul sito federale sono state pubblicate le ammissioni alla fase nazionale del Trofeo Gpt della Federazione Ginnastica d’Italia in programma dal 4 al 12 giugno a Pesaro nella splendida manifestazione della Ginnastica in Festa.

Le fasi di qualificazione si sono svolte nelle domeniche 20, 26 marzo e il 3 aprile ed hanno visto in campo le due società sannite dirette da Cristiana D’Anna: il Club Ginnastico Benevento con ben 34 ginnaste e la palestra Life con 5 ginnaste in gara.

Alla competizione, hanno partecipato moltissime atlete provenienti da tutta la regione (circa 80 ginnaste per ogni categoria di gara), ma soltanto le prime cinque classificate in ogni specialità accedono alla fase finale.

Per il Trofeo di 1° livello guadagnano l’ammissione piazzandosi sul 2° gradino del podio nella classifica a squadre le giovanissime Valeria Panella, Giada Leone e Giusy Ferrannini, che hanno eseguito delle ottime progressioni agli attrezzi di Corpo libero, Trave e Minitrampolino. Per la classifica individuale Noemi Di Iorio ottiene la qualificazione su due attrezzi conquistando la medaglia d’argento al corpo libero e quella di bronzo al Minitrampolino; ammessa alla finale al corpo libero anche la compagna di squadra Roberta Taddeo che si piazza al 5 posto. Per la 2° fascia vince la gara al Mini Trampolino Laura Maio seguita da Aurora Castiello che si piazza al secondo posto entrambe qualificate all’attrezzo. Buoni anche i punteggi delle altre ginnaste sannite (per la cat. 1° fascia Arianna Rillo, M. Giulia Zitolo, Fiorella Rossi, Annamaria Corrrado, Francesca Simeone, M. Giovanna DE Pierro, M. Chiara Gramazio del Club ed Elanor Di Giovanni e Camilla Carbone della Life e per la 2° fascia Andrea Petrella, Martina Morelli, Noemi Ricciardi, Sara Simaldone, Isabella Viglione) che hanno ottenuto comunque ottimi piazzamenti in classifica; per alcune di loro la società spera in un eventuale ripescaggio.

Per la 3° fascia Martina Frusciante vince la gara alla trave e conquista il secondo posto al trampolino ed il quarto al corpo libero guadagnando l’ammissione in tre attrezzi, seppure appena uscita da un periodo di riposo dovuto ad un infortunio; obiettivo raggiunto anche per Alessandra Pastore che si qualifica al 3° posto alla trave e al minitrampolino. Per la Life accedono alla finale Arianna Compare, argento al corpo libero e Francesca Biele che si qualifica in tre attrezzi ottenendo il 1° posto al minitrampolino, il 3° al corpo libero e il 4° alla trave.

Nella competizione di 2° livello il Club Ginnastico si è aggiudicato la qualificazione di Maria Elena Maioli che con uno splendido corpo libero si classifica al secondo posto; ottimi i piazzamenti delle compagne di squadra Veronica Rinaldi, Ilaria Cecere, Hilary Di Gioia e di Valeria Russo della Life.

La gara più difficile, ma allo stesso tempo quella più ricca di soddisfazioni per il Club Ginnastico, è stata la competizione di 3° livello tenutasi presso la palestra federale “La Pegna “ a Napoli. La società ha ottenuto ben diciassette qualificazioni di specialità.

squadra 1 fascia 2° posto reg 2011Per il 1° livello la piccola Sara Russo con il punteggio di 36,700 ottiene il 3° posto nella classifica assoluta (data dalla somma dei migliori tre punteggi agli attrezzi), raggiunto grazie ad un’ottima prestazione che l’ha vista primeggiare nella sua categoria; nella classifica di specialità Chiara Ciullo conquista l’argento nella gara alla trave con un punteggio 12,200 e il bronzo alle parallele asimmetriche. Ottime anche le prove di Francesca Falco che si pone al 6° posto al volteggio e all’8° al minitrampolino ed alle parallele restando in attesa di un eventuale ripescaggio.

Per la terza fascia 3°livello Antonella Palazzi conquista l’argento nella classifica assoluta e si aggiudica tre attrezzi nella finale nazionale.
Per la specialità accede alla gara di Pesaro Antonella Bruno, che vince l’oro alla trave e ottiene il 4° posto al corpo libero e il 5° al volteggio; Greta Gatto, con un bellissimo corpo libero, passa alla finale aggiudicandosi il 3° posto, Serena Russo ottiene l’ammissione al volteggio e alle parallele classificandosi rispettivamente al 3° e al 5° posto e infine Federica De Vita si piazza al 14 ° posto al volteggio.

Nella gara di quarta fascia non poteva andare meglio per la nostra campionessa d’aerobica Rossella Vetrone, che grazie al nuovo regolamento federale ha potuto gareggiare anche sui campi della ginnastica artistica Femminile. La Vetrone ha dominato la gara conquistando il titolo di campionessa regionale assoluta con il punteggio di 38,750; particolarmente precisa e perfettamente eseguita è stata la prova al corpo libero, il suo attrezzo preferito fin da piccolissima.

Un ricco bottino di medaglie e di soddisfazioni che vedrà un buon numero di ginnaste sannite affrontare la fase nazionale: 7 ginnaste per il 3° livello, una per il 2° livello, 11 per il 1° livello di cui 3 nella competizione a squadre.

CONDIVIDI