I tifosi ci scrivono del 29 febbraio

188
BNM_2582 (2)Parte la sezione dedicata ai tifosi della Strega. Se avete voglia di scrivere la vostra opinione sul mondo del Benevento Calcio mandateci una mail all’indirizzo sanniosport@gmail.com oppure tramite facebook attraverso la pagina ufficiale di Sanniosport.
Innanzitutto complimenti per questo nuovo sito, si tocca con mano la passione che ci mettete ed è piacevolissimo leggervi pensando ad una redazione giovane come la vostra. E grazie per aver aperto questa finestra per i tifosi, visto che ormai negli altri siti è preclusa del tutto la parola a noi tifosi.
Detto tutto il bene possibile del miracolo costruito da Auteri, volevo sottoporre alla vostra attenzione un tema secondo me molto delicato che segnerà questo rush finale di 10 giornate che designerà la vincente del campionato. Alla luce di quanto detto dal presidente Gravina e cioè che a giugno il format della Lega Pro tornerà a 60 squadre poiché sembra ormai chiaro che i playout saranno un proforma e retrocederà solo l’ultima in classifica ( nel nostro girone tra l’altro ormai è chiaro che sia la Lupa Castelli), non ritenete che il campionato sia alla mercè di 12 squadre (in pratica dal Matera al Martinafranca) che non avendo nulla da chiedere faranno il bello e cattivo tempo di settimana in settimana a seconda di vari fattori(che per decenza evito di citare ma facilmente immaginabili)?  Perché è chiaro che Gravina essendo stato eletto con i voti delle società ora in lega pro sarà costretto a salvarle tutte, così come ormai tutti sanno, ma non si può dire. Ma il campionato non rischia di trasformarsi in una farsa apocalittica? Una di quelle 12 squadre potrà decidere, diciamo di così, di giocare alla morte contro il Benevento e magari stendere il tappetino rosso a qualcun altro. Si dirà ma c’è lo spirito sportivo ecc ecc. Se non venissimo dallo scempio cui abbiamo assistito l’anno scorso, con autogol fantozziani che ancora gridano vendetta e non avessi l’età che ho potrei anche crederci….
Cara redazione posso chiedervi di approfondire tale tematica, conoscere in merito la vostra opinione, aprire un dibattito su tale aspetto che a mio parere è assolutamente decisivo per le sorti di questo campionato?
Ve ne sarò grato io e tutti quelli che vogliono credere ancora in un calcio pulito….forse aprendo il discorso e squarciando il velo di ipocrisia che c’è qualcosa si ottiene…confido in voi, ringrazio anticipatamente e vi seguo con simpatia….
Antonio De Ianni, tifoso del Benevento da Bari.
R. Caro Antonio, come hai detto tu è una tematica delicata e che deve essere appronfondita. Ci impegniamo a pubblicare un articolo nei prossimo giorni dove esprimeremo la nostra opinione su questa problematica che, già da anni, affligge il mondo della Lega Pro. Grazie per i complimenti. Continua a seguirci.
Redazione
Sono è sarò sempre un tifoso dei nostri colori ai quali ho dedicato oltre 14 anni della mia vita in modo, a mio pensiero, attivo e produttivo. Mai mi sarei aspettato che sarebbe andata a finire come tutti sapete. La mini fuga in avanti del Benevento potrebbe essere quella decisiva per il campionato, soprattutto se, come credo, mister Auteri riuscirà a tenere i ragazzi sulla corda, senza arretrare di un metro. Se riusciremo a continuare nel trend delle ultime partite, il sogno di una vita, potrebbe avverarsi. Il vincere il campionato, ho l’impressione che sia l’ultima spiaggia per il Benevento, altrimenti potrebbero aprirsi, scenari bui.
Gianni Mastrangeli
 
Il benevento di questa stagione ha un allenatore di categoria. È una società squadra che seguono le sue indicazioni. Per quanto riguarda la partita di sabato sono fiducioso. Spero che sia l, anno buono. In tutto questo vi saluto cordialmente un tifoso e Steward del mio benevento.
Giuseppe Tuzzolino
 
CONDIVIDI