Terza categoria. A Ceppaloni fioccano gol

202

Atletico_FoglianisePiacevole partita quella tra Ceppaloni ed Atletico Foglianise, nonostante un terreno in pessime condizioni. Sotto una fitta nevicata e con una temperatura a dir poco glaciale, le due squadre si sono affrontate a viso aperto, senza esclusioni di colpi. All’inizio sembra tutto facile per il Foglianise; difatti, la squadra di mister Marcarelli si porta subito in vantaggio con il ritrovato Motisi. L’attaccante rosanero riceve un bel pallone da Calabrese C., salta un paio di avversari e, con un delizioso diagonale, trafigge l’incolpevole Bosco. L’Atletico ci riprova all’8′; è sempre Motisi a rendersi pericoloso, ma questa volta la palla si spegne sul fondo. Al 13′ è Cerulo M. che s’inventa un bel tiro a giro, ma il portiere salva rifugiandosi in corner. Al 26′ arriva il meritato raddoppio ospite. L’azione nasce da un bel passaggio di Zotti che inventa per Motisi, il quale, a sua volta, si traveste da uomo assist servendo Cerulo M. che, con freddenza, insacca il gol del 2 a 0. A questo punto, per gli ospiti, sembra chiusa la pratica Ceppaloni ma non è così. Infatti alla mezz’ora i ceppalonesi accorciano le distanze con Donasi che, approfittando di una mischia in area, trafigge Frattasi.

Nella seconda frazione di gioco è di nuovo il Foglianise a partire forte. Al 4′, il neo entrato Callone porta avanti i suoi segnando il suo quinto sigillo in 5 gare. L’azione parte sempre dai piedi di Zotti, il quale lancia per Motisi; questi gioca di sponda con la corrente Callone che, con freddezza, beffa Bosco. Al 9′, da un fallo laterale, ci prova Calabrese D., ma il suo tiro viene respinto dall’estremo locale. Al 13′ si fa vedere il Ceppaloni con una velenosa punizione dal limite di Zollo ma Frattasi, con un bel colpo di reni, devia in corner. Poco dopo, al 21′, ci riprova Callone ma questa volta, l’attaccante rosanero, è meno fortunato e il suo diagonale finisce di poco al lato. Al 26′ il Foglianise si fa del male. Leggerezza difensiva e Marcarelli atterra in area Farese, per l’arbitro non ci sono dubbi e assegna la massima punizione; il rigore viene realizzato da Zollo, che spiazza Frattasi. Dopo un momento di smarrimento, gli uomini di mister Marcarelli allungano di nuovo, con il solito Motisi che realizza la sua doppietta personale, finalizzando un bel passaggio filtrante del neo entrato Pastore. Ma non è finita e al 40′ c’è spazio anche per il capitano rosanero Calabrese D. il quale, a seguito di un calcio d’angolo, riceve da Pastore e di testa sorprende Bosco

 

CEPPALONI – ATLETICO FOGLIANISE 2-5


CEPPALONI: Bosco, De Nisi, Martino, Cavuoto, Russo, De Blasio V., Imbriani, Gigliotti, Donisi, Farese, Zollo. A disp.: De Blasio A., Barone, Parente. Allenatore: Imbriani Adriano.


ATLETICO FOGLIANISE: Frattasi, Saccomanno, Marcarelli, Molinaro, Calabrese D., Calabrese C. (25’st Pastore), Maioli, Zotti, Cerulo M. (1’st Callone), Motisi, Maffei. A disp.: Pizzi, Forni, Cocchiaro, Limata. Allenatore: Marcarelli Andrea.


RETI: 5’pt Motisi (F), 26’pt Cerulo (F), 30’pt Donisi (C), 4’st Callone (F), 26’st Zollo (rig.)(C), 29’st Motisi (F), 40’st Calabrese D. (F).

CONDIVIDI