La Spal si rinforza dopo gli addii, preso un esterno dal Mezzolara

210

La notizia era nell’aria e adesso ha assunto i carismi dell’ufficialità. La Spal, dopo le cessioni di Beghetto al Genoa e Cerri al Pescara, batte il primo colpo in entrata. La formazione di Ferrara, avversaria del Benevento dopo la sosta invernale, preleva un esterno offensivo pescando direttamente tra i dilettanti. Di seguito il comunicato ufficiale con annesse dichiarazioni del nuovo acquisto:

costantini-alla-spalSPAL 2013 srl comunica di aver trovato l’accordo con il Mezzolara S.S.D.a.R.L.  per l’acquisto a titolo definitivo di Tommaso Costantini.

Il giocatore ha firmato un contratto che lo legherà alla SPAL fino al 30 giugno 2020.

Nel corso della carriera, Costantini ha ricoperto i ruoli di attaccante esterno, seconda punta ed esterno di centrocampo.

E’ cresciuto calcisticamente nella Vis Pesaro e nel percorso giovanile ha vestito anche le maglie di Fano, Cesena, Rimini e Carpi, approdando al Mezzolara all’inizio della stagione 2016/2017.

Con la formazione bolognese ha collezionato 15 presenze, siglando 4 reti nell’attuale campionato di serie D, girone D.

Sono molto emozionato perché queste occasioni non capitano tutti i giorni. –ha dichiarato Costantini dopo la firma del contratto – Non vedo l’ora di conoscere i miei nuovi compagni e spero di sfruttare al meglio l’opportunità che la SPAL mi ha concesso”.

Fonte foto e comunicato: http://www.spalferrara.it/

CONDIVIDI
Giornalista pubblicista, appassionato di calcio minore e girovago di redazioni. Inizia con il Sannio Quotidiano, passa a Sannio Calcio, torna al Sannio Quotidiano, apre un blog Sannio in campo e infine approda a Sannio Sport. Per la serie "dove c'è Sannio, c'è casa". L'accenno di capelli bianchi non è dovuto all'età ma all'esperienza maturata.