Sorteggi gironi e ripescaggi in Lega Pro.

203

Pallone Lega Pro

A Roma nella sede della FIGC si sono svolti questo pomeriggio i ripescaggi in Lega Pro e i conseguenti sorteggi dei quattro gironi di entrambe le divisioni (prima e seconda).

Delle squadre che avevano fatto richiesta di ripescaggio, il solo Matera non è stato accettato: in Prima Divisione ritorna solo la Carrarese del presidente Gianluigi Buffon; mentre in Seconda Divisione sono state ripescate Aversa Normanna, Casertana, Foggia, Gavorrano, Nuova Cosenza, Real Vicenza, Virtus Vecomp Verona.

Successivamente sono stati effettuati anche i sorteggi per la composizione dei gironi, per un totale di 69 squadre (33 in Prima Divisione e 36 in Seconda).

Lega Pro 1a div./gir. A (16 squadre):
AlbinoLeffe, Carrarese, Como, Cremonese, FeralpiSalò, Lumezzane, Pavia, Pro Patria, Pro Vercelli, Reggiana, San Marino, Savona, Sudtirol, Unione Venezia, Vicenza, Virtus Entella.

Lega Pro 1a div./gir. B (17 squadre):
Ascoli, Barletta, Benevento, Catanzaro, Frosinone, Grosseto, Gubbio, L’Aquila, Lecce, Nocerina, Paganese, Perugia, Pisa, Pontedera, Prato, Salernitana, Viareggio.

Lega Pro 2a div./gir. A (18 squadre):
Alessandria, Bassano Virtus, Bellaria Igea Marina, Bra, Castiglione, Cuneo, Delta Porto Tolle, Forlì, Mantova, Monza, Pergolettese, Real Vicenza, Renate, Rimini, Santarcangelo, Spal, Torres, Virtus Vecomp Verona.

Lega Pro 2a div./gir. B (18 squadre):
Aprilia, Arzanese, Aversa Normanna, Casertana, Castel Rigone, Chieti, Foggia, Gavorrano, Ischia Isolaverde, Martina Franca, Melfi, Messina, Nuova Cosenza, Poggibonsi, Sorrento, Teramo, Tuttocuoio, Vigor Lamezia.

 

Il Benevento è dunque capitato nel girone B con un numero di squadre dispari, ciò vuol dire che ogni squadra durante l’arco della stagione riposerà per due settimane (tra andata e ritorno). Un girone composto da tutte le squadre campane (si è cercato quindi di preservare tutti i derby possibili) e da quasi tutte le squadre toscane (la ripescata Carrarese come detto, è stata inserita nel girone A).
Dunque nel girone B ritroviamo quattro squadre campane (Benevento, Nocerina, Paganese, Salernitana), ben cinque toscane (Grosseto, Pisa, Pontedera, Prato, Viareggio), due umbre (Gubbio, Perugia), due pugliesi (Barletta, Lecce), una marchigiana (Ascoli), una laziale (Frosinone), una abruzzese (L’Aquila), e una calabrese (Catanzaro).
La trasferta più lontana al “nord” per il Benevento sarà la trasferta di Viareggio; quella più lontana al sud sarà a Catanzaro.

CONDIVIDI
Nato a Benevento nel 1983, conclude gli studi superiori con il diploma di Geometra. All'università decide di cambiare completamente campo di studi, assecondando la sua passione di scrivere, iscrivendosi quindi alla triennale di Scienze della Comunicazione a Salerno (e poi alla specialistica all'Università degli studi Suor Orsola Benincasa a Napoli), con l'intenzione di diventare sceneggiatore, giornalista o semplice scrittore. Dal 2011 collabora con SannioSport.it come giornalista sportivo, principalmente seguendo le vicende del Benevento Calcio, ma interessandosi anche di altre squadre e/o categorie sportive. Saltuariamente scrive di altri argomenti anche sul suo blog, o per altri giornali online.