Sorteggi Coppa Italia Lega Pro: Teramo – Benevento.

174

coppa italia lega pro

Dopo essere usciti al terzo turno della Coppa Italia TIM, il Benevento tornerà in campo per un’altra coppa, quella di Lega Pro.
Il primo turno ad eliminazione diretta, in cui sarà coinvolta la società giallorossa, è stato organizzato per mercoledì 2 ottobre, e la squadra che si giocherà il passaggio al turno successivo col Benevento sarà il Teramo.
21 sono le squadre che hanno superato la fase eliminatoria a gironi:
Cuneo, Renate, Mantova, Real Vicenza, Bassano Virtus, SPAL, Delta Porto Tolle, Rimini, Reggiana, Carrarese, Gavorrano, Castel Rigone, Santarcangelo, Torres, Aprilia, Foggia, Ischia Isolaverde, Melfi, Barletta, Messina, Catanzaro.
Mentre 27 sono le squadre provenienti dalla Coppa Italia e che completano il tabellone per il primo turno a eliminazione diretta: Albinoleffe, Ascoli, Barletta, Benevento, Carrarese, Cremonese, FeralpiSalò, Frosinone (unica ancora in corsa nella Coppa Italia TIM), Gubbio, Grosseto, L’Aquila, Lecce, Lumezzane, Monza, Nocerina, Paganese, Perugia, Pisa, Pontedera, Pro Patria, Pro Vercelli, Salernitana, Savona, Sudtirol-Alto Adige, Unione Venezia, Viareggio, Vicenza, Virtus Entella.

Queste 48 squadre sono state così abbinate, numerosi i derby, ben sette, sia tra squadre della stessa città tipo Vicenza-Real Vicenza, che della stessa regione, come Lecce-Foggia:

Pro Vercelli – Lumezzane

Pro Patria – FeralpiSalò

Monza – Albinoleffe

Sudtirol Alto Adige – Renate

Vicenza – Real Vicenza

Delta Porto Tolle – Mantova

SPAL – Unione Venezia

Cremonese – Bassano

Cuneo – Savona

Pisa – Reggiana

Carrarese – Pontedera

Viareggio – Virtus Entella

Grosseto – Gavorrano

Ascoli – Rimini

Perugia – Castel Rigone

Gubbio – Santarcangelo

Frosinone – Torres

Aprilia – L’Aquila

Teramo – Benevento

Ischia Isolaverde –  Nocerina

Barletta – Paganese

Lecce – Foggia

Salernitana – Messina

Melfi – Catanzaro
In caso di parità ai tempi regolamentari seguiranno due tempi supplementari di 15′; se la parità continua, si effettueranno i calci di rigore per decretare la squadra qualificata.

CONDIVIDI
Nato a Benevento nel 1983, conclude gli studi superiori con il diploma di Geometra. All'università decide di cambiare completamente campo di studi, assecondando la sua passione di scrivere, iscrivendosi quindi alla triennale di Scienze della Comunicazione a Salerno (e poi alla specialistica all'Università degli studi Suor Orsola Benincasa a Napoli), con l'intenzione di diventare sceneggiatore, giornalista o semplice scrittore. Dal 2011 collabora con SannioSport.it come giornalista sportivo, principalmente seguendo le vicende del Benevento Calcio, ma interessandosi anche di altre squadre e/o categorie sportive. Saltuariamente scrive di altri argomenti anche sul suo blog, o per altri giornali online.