Serie C: il derby sorride al Benevento. IV Circolo battuto 27-8

174

Nel derby di ritorno vince e convince il Rugby Benevento che con una prestazione di ottima fattura porta a casa la meritata vittoria (27-8 il risultato finale) e il punto bonus per rimanere attaccato al Santa Maria CV. Partita come da pronostico ad alta tensione, ma entrambe le squadre hanno saputo incarnare i valori che questo sport  trasmette, al di furori dell’agonismo messo sul terreno di gioco. I ragazzi in maglia biancoceleste riescono a mettere subito le cose in chiaro segnando una meta nei primi minuti di gioco con Mazzone (trasformata da Esposito).
Sulle ali dell’entusiasmo la squadra del presidente Palumbo realizza la seconda meta con un ispirato Liguori. Prima del meritato riposo Russo firma la terza meta di giornata fissando il punteggio di metà tempo sul 17 a 5. Partiti con il secondo tempo,  la mischia del Rugby Benevento realizza una meta con un “carrettino” da touches permettendo a Vistocco di schiacciare il pallone in aria di meta. Nel finale Esposito, servito ottimamente da Piscopo, realizza la quinta meta di giornata fissando il punteggio sul 27 a 8 per i ragazzi di coach Ricci, che a fine partita esprime ottimismo per i progressi fatti dalla sua squadra, che, nonostante alcuni errori di trasmissione palla, è riuscita a rimanere compatta dando una grande prova di carattere, soprattutto quando si è dovuto resistere agli attacchi del IV Circolo con ben due giocatori ammoniti (Furno per fallo ripetuto e Russo per placcaggio pericoloso). Una gran bella partita quella vista oggi, agonismo, sangue e sudore un mix perfetto per uno spettacolo che solo la stracittadina poteva regalare agli appassionati di rugby. Continua la corsa del Benevento Rugby al primo posto. Nelle prossime due settimane i beneventani saranno attesi prima sul campo del Pomigliano e successivamente in casa contro il Santa Maria CV, sfida che vale l’intero campionato.