Seconda Categoria – Girone B: griglia play off e retrocessione da definire

89

Sancita la vittoria del campionato e la promozione in Prima Categoria del San Martino Valle Caudina, il raggruppamento B di Seconda Categoria attende di emettere altri due verdetti: la composizione della griglia play off e l’unica retrocessione in Terza Categoria.

PLAY OFF

Il Rione Libertà ha già staccato il pass per gli spareggi e adesso sarà chiamato a difendere la seconda posizione. La truppa di Pinto potrebbe festeggiare domenica se:

  • vince e il Casalbergo non fa altrettanto, avendo eventualmente gli scontri diretti a proprio favore con l’Atletico Benevento;
  • pareggia, il Casalbergo perde e l’Atletico Benevento non vince.

Vessichelli contrastaL’impegno per i giallorossi non sarà però agevole perché il Molinara si giocherà l’accesso ai play off contro Vessichelli e compagni. La truppa di Ciro Mauro potrebbe veder sfumare gli spareggi se dovesse perdere e la Juventina Circello battere il Farnetum. In quel caso sarebbero quattro i punti di ritardo e neanche gli scontri diretti a proprio favore salverebbero il Molinara.

Un passo falso dei fortorini spalancherebbe le porte dei play off a Casalbergo e Atletico Benevento. Le formazioni di Zerillo e Ricciolino, tuttavia, più che guardarsi le spalle sono proiettate a migliorare le rispettive posizioni per presentarsi agli spareggi con tutti i vantaggi del caso. In ogni caso i tre punti darebbero a entrambe la certezza matematica di iscrivere i propri nomi nella griglia play off indipendentemente dai risultati altrui.

Quasi impossibile pensare a un ritorno in corsa di Sporting Pago Veiano e Castelpoto, anche in caso di attribuzione dei tre punti a una delle due compagini per i fatti avvenuti nello scontro diretto.

RETROCESSIONE

Il Gisoldi Cautano domenica osserverà un turno di riposo e potrebbe scivolare matematicamente in Terza Categoria qualora il Farnetum riuscisse a ottenere almeno un pareggio sul campo della Juventina Circello. In caso di sconfitta del sodalizio di Fragneto Monforte tutto sarebbe rimandato all’ultima giornata, quando il Gisoldi Cautano avrebbe come unica possibilità la vittoria, seguita da una concomitante sconfitta del Farnetum per potersi giocare la salvezza allo spareggio.