Sconfitta scontata per i Gladiatori Sanniti

331

logo-Gladiatori-Sanniti-168x225[1]Come era prevedibile alla vigilia, i Gladiatori Sanniti sono stati sconfitti dal rugby Capoterra con il punteggio di 47 a 0 (5-0). Troppo forte la squadra sarda per capitan Valente e compagni, con motivazioni e obiettivi ben diversi. Sono bastati poco piu’ di 20 minuti alla formazione isolana per archiviare la partita, con 4 mete segnate e trasformate, che hanno chiuso di fatto il match. Daltronde, era prevedibile una sconfitta conto una squadra, il Capoterra, in corsa per la promozione in Eccellenza e con i Gladiatori Sanniti ormai retrocessi, ma sicuramente non con un passivo così pesante. Praticamente i Gladiatori non sono mai  entrati in partita, lasciando il pallino del gioco agli avversari per tutta la durata dell’incontro. Mancano ancora 3 partite alla fine del campionato, bisognerà stringere i denti e lottare fino all’ultimo, per evitare brutte figure e  peggio ancora a non trovare il modo di divertirsi, quello che il rugby dovrebbe sempre insegnare. 

 

Serie A – Girone B – XIX giornata – 22.04.12 –

Amatori Catania v Rubano Rugby  17 – 10  (4-1)
Zhermack Badia v Novavo Alghero  30 – 14  (5-0)
Santa Margherita Valpolicella v ASR Milano  31 – 14  (5-0)
Autosonia Avezzano v Gruppo Padana Paese  28 – 31  (1-5)
Romagna RFC v UR Capitolina   08 – 17  (0-4)
Amatori Capoterra v Gladiatori Sanniti   47 – 00  (5-0)

 Classifica:

Rubano punti 58;

Romagna e Capitolina punti 57;

Amatori Capoterra punti 56; 

  Badia punti 55;

Amatori Alghero punti 48;

Valpolicella punti 47;

Catania punti 46; Paese punti 43;

Avezzano punti 42; 

Asr Milano punti 15;

Gladiatori Sanniti punti 13.

CONDIVIDI