I Sanniti Five Soccer battono il Cales, la dedica è di quelle speciali

40

I Sanniti Five Soccer sabato pomeriggio hanno battuto con un perentorio 10-2 il Cales, formazione che occupa il terzo posto della classifica del girone A di serie C2 e che è scesa al “Libertà” di Benevento in formazione rimaneggiata. I ragazzi di mister Luciani, in panchina al posto di mister Pellegrino, hanno dominato la gara dall’inizio alla fine non concedendo mai spazio agli avversari e, soprattutto, mettendo in rete tutti i palloni buoni che sono capitati loro sui piedi. Così lo score finale riporta due reti per Capitan Bovio, Lanni e Di Somma, ed una per Abate, Muscetti, il pipelet Biele e il giovane Di Nunzio, alla sua prima marcatura in giallorosso.

Cusano-SoriceUna vittoria con una sola grande e sentitissima dedica: a mister Pellegrino, che per problemi personali non è potuto essere al fianco della squadra. “Vittoria doveva essere e vittoria è stata” – spiega il D.g. Cusano – “I motivi di gioia sono tanti: anzitutto perché vincere fa sempre bene al morale, poi per fare più punti possibili,  ma soprattutto per dedicare una vittoria a Mister Benito Pellegrino che sta attraversando un periodo molto difficile in famiglia, date le cattive condizioni fisiche del padre. Ecco la dedica di questa vittoria è tutta per lui: lui che meritava un sorriso in questo momento difficile”.

Contentissimo anche il segretario Fabio Sorice che continua: “In questa vittoria va sottolineato anche il primo gol in C2 del giovanissimo Raffaele Di Nunzio, classe 1997. E poi vogliamo, come società, fare un ringraziamento particolare a questi ragazzi che stanno dando l’anima fino alle fine, nonostante la retrocessione già matematica: sono davvero encomiabili per l’impegno che ci hanno messo dall’inizio della stagione dimostrando tutto l’attaccamento a questi colori. Per finire vogliamo ringraziare il nostro preparatore atletico Roberto Luciani che in questo periodo si sta sdoppiando tra il suo normale ruolo di preparatore e quello di allenatore per sostituire il nostro Mister. Ed ora, come già ribadito in precedenza, onoreremo le ultime 2 gare in calendario come sempre fatto per fare più punti possibili: vogliamo dimostrare che la serie C2 ci appartiene e che faremo di tutto, anche a stagione finita, per tentare di conservarla anche per il prossimo anno”.

Ufficio Stampa Sanniti Five Soccer

CONDIVIDI
Giornalista pubblicista, appassionato di calcio minore e girovago di redazioni. Inizia con il Sannio Quotidiano, passa a Sannio Calcio, torna al Sannio Quotidiano, apre un blog Sannio in campo e infine approda a Sannio Sport. Per la serie "dove c'è Sannio, c'è casa". L'accenno di capelli bianchi non è dovuto all'età ma all'esperienza maturata.