La salvezza a tutti i costi: una società presenta un nuovo ricorso

226

Ritrovate le speranze con l’arrivo in panchina di Liverani, la Ternana prova a dare un’ulteriore spinta alla propria classifica affidandosi nuovamente alle carte bollate. La società del presidente Longarini ha infatti deciso di proseguire la battaglia con il Perugia relativa al caso Gnahorè.

Nonostante i pareri negativi espressi dal Giudice Sportivo e dalla Corte Sportiva d’Appello, le fere hanno fatto pervenire al Coni un nuovo ricorso che sarà discusso dal Collegio di Garanzia, chiedendo la vittoria a tavolino per l’errato tesseramento da parte del Grifone del centrocampista francese. Gnahorè prese parte al derby umbro vinto di misura dal Perugia grazie alla rete di Nicastro e da quel momento è iniziata una nuova battaglia a colpi di carte bollate.

CONDIVIDI
Giornalista pubblicista, appassionato di calcio minore e girovago di redazioni. Inizia con il Sannio Quotidiano, passa a Sannio Calcio, torna al Sannio Quotidiano, apre un blog Sannio in campo e infine approda a Sannio Sport. Per la serie "dove c'è Sannio, c'è casa". L'accenno di capelli bianchi non è dovuto all'età ma all'esperienza maturata.