Sarà una Salernitana indifesa quella che affronterà il Benevento

496

Sei punti in sette giornate di campionato e una posizione di classifica che non rispecchia i sogni estivi. In casa Salernitana il morale non può certamente considerarsi alto, con i granata che stazionano nei bassifondi della graduatoria avendo conquistato una sola vittoria in questo avvio di stagione tra campionato e Coppa Italia. Le speranze erano ben altre e allora è inevitabile iniziare ad avvertire l’eco di un possibile esonero di Sannino in caso di ennesimo passo falso nel derby di domenica prossima contro il Benevento.

sannino allenatore salernitanaPartita alla quale l’allenatore di Ottaviano inizierà a pensare da domani pomeriggio in occasione della ripresa degli allenamenti dopo l’amara sconfitta di Ferrara. La gara con la Spal, oltre al ko, ha però portato in dote due seri grattacapi. Tuia ha accusato un problema muscolare che potrebbe tenerlo ai box per diverso tempo (il giocatore sarà sottoposto ad accertamenti nelle prossime ore) e Schiavi ha rimediato nel finale di partita un cartellino rosso che porterà alla squalifica automatica per il match con i giallorossi. Conti alla mano, Sannino rischia di ritrovarsi con due soli centrali di ruolo, Bernardini e Mantovani, per l’atteso derby contro la formazione di Baroni. L’unica nota positiva potrebbe arrivare da Perico, pronto al rientro dopo due giornate di stop.

La settimana, insomma, non sembra aprirsi nel migliore di modi dalle parti dell’Arechi, dove per domenica (ore 17:30) è atteso il pubblico delle grandi occasioni. Mentre nel Sannio è già scattata la corsa al biglietto, di tagliandi dovranno munirsi anche i supporters salernitani in virtù della decisione societaria di indire la giornata granata.

CONDIVIDI
Giornalista pubblicista, appassionato di calcio minore e girovago di redazioni. Inizia con il Sannio Quotidiano, passa a Sannio Calcio, torna al Sannio Quotidiano, apre un blog Sannio in campo e infine approda a Sannio Sport. Per la serie "dove c'è Sannio, c'è casa". L'accenno di capelli bianchi non è dovuto all'età ma all'esperienza maturata.