Rugby Quarto Circolo, le soddisfazioni arrivano dal settore giovanile

12

Primo weekend di dicembre  in casa Rugby Quarto Circolo Benevento.

003-copiaNella mattina di domenica ad aprire la giornata di gare è la formazione Under 16 allenata da Marco Ievole e Vincenzo Follo. Sul campo “Manganelli” di Avellino alle ore 10,30 i gialloblu beneventani sono chiamati a difendere il primato in classifica contro la franchigia Avellinese/Salernitana FTGI Normanni Rugby che, dal loro secondo posto in classifica, vedono in questa gara la possibilità di sovvertire la classifica. Il risultato finale, dopo una partita sostanzialmente equilibrata, è stato di 14 a 3 per i ragazzi beneventani.

Sul campo di via Compagna a Benevento sono andati di scena due incontri per la categoria Under 14 e per la squadra Seniores Rugby Quarto Circolo Benevento/Ariano Rugby.

Alle ore 11,00 i gialloblu Under 14 guidati da Fabio Cangiano, Manlio Carbone e Franco De Minico hanno affrontato i pari età dei Campi Flegrei C. Pozzuoli Rugby. Il risultato finale è stato di 57 a 10 per i sanniti.

188-copiaAlle ore 14,30 Seniores Rugby Quarto Circolo/Ariano Rugby, sotto la guida tecnica di Lorenzo De Vanna ha affrontato la formazione del Vesuvio Rugby. La partita, contro i partenopei che hanno messo in campo un pacchetto di mischia assolutamente “di peso”, è partita subito in salita dopo una meta trasformata subita nei primi minuti. Risponde, a metà del primo tempo,  Roberto Timossi, atleta Under 18 al suo esordio con i Seniores, con una meta non trasformata. Si va al riposo con il risultato di 7 a 5 per i partenopei. Gli stessi , nel secondo tempo, continuano la loro pressione arricchendo il loro bottino di punti con due calci drop ed una meta trasformata portandosi sul punteggio di 20 a 5. I ragazzi di mister De Vanna continuano la loro prova di orgoglio che li porta, a cinque minuti dal termine alla segnatura di una meta a firma di Luca Camera successivamente trasformata da Daniele Franzese. Risultato finale 20 a 12 per il Rugby Vesuvio.

CONDIVIDI
Giornalista pubblicista, appassionato di calcio minore e girovago di redazioni. Inizia con il Sannio Quotidiano, passa a Sannio Calcio, torna al Sannio Quotidiano, apre un blog Sannio in campo e infine approda a Sannio Sport. Per la serie "dove c'è Sannio, c'è casa". L'accenno di capelli bianchi non è dovuto all'età ma all'esperienza maturata.