Rossella Vetrone vincitrice del campionato interregionale centro-sud

676

rossella_vetrone_campionato_interregionale_2013La ginnastica aerobica sannita è ancora una volta protagonista nel campionato interregionale centro-sud della Federazione Ginnastica d’Italia.  Rossella Vetrone, ginnasta di punta dell’ASD Club Ginnastico Benevento, vince la competizione nell’individuale femminile (con punti 19,350), distaccando nettamente Sara Macerola della Fit together Roma (18,650) ed Eva Cela dell’Adriagym di Porto Sant’Elpidio (18,400). L’atleta, allenata da Cristiana D’Anna dall’età di quattro anni, è al suo ventesimo anno di attività sportiva. Sulla pedana di Colleferro ha dimostrato, in particolar modo in questa gara della categoria individuale femminile, la sua grande determinazione: “desideravo fare una bella routine…, dichiara Rossella, la musica latina è sempre stata la mia preferita fin da quando ho iniziato a gareggiare nelle competizioni di aerobica. Nel 2003, quando ho vinto il titolo italiano nell’individuale junior A avevo un esercizio creato sul brano “ritmo caliente” ed era perfetto per la mia personalità; dopo dieci anni io e la mia allenatrice abbiamo deciso di ritornare alle origini e puntare alla vittoria.  Appena uscita dalla pedana di gara ero soddisfatta e felice…”.

Ottimo anche il piazzamento di Antonio Lollo, dal 2006 in coppia mista con la Vetrone, che si è classificato quarto nell’individuale maschile senior. Con il punteggio di 19,300 il ginnasta sannita si è trovato per soli 0,20 fuori dal podio dell’interregionale che ha visto ai primi tre posti rispettivamente Riccardo Pentassuglia, Antonio Caforio e Luca Fancello, tutti atleti della nazionale.

Anche nell’individuale femminile junior B la società ha ottenuto buoni risultati. Francesca Marsullo, al suo primo anno in questa categoria, ha eseguito una performance particolarmente precisa nell’esecuzione, che le ha consentito di conquistare la qualificazione alle finali nazionali con il punteggio di 16,200 piazzandosi all’11° posto in classifica. La compagna di squadra Francesca Maria Berruti, purtroppo, seppure con il punteggio di 16,000, non è riuscita a rientrare tra le prime dodici ginnaste del centro –sud restando fuori dalla finale nazionale.

Il prossimo appuntamento agonistico è in programma l’11 e 12 maggio a Monte di Procida, dove si terrà il campionato nazionale di categoria.