Romano elogia il carattere della Virtus e annuncia quattro svincoli

149

virtus-benevento-airola-95C’è estrema soddisfazione nelle parole di Danilo Romano, dirigente della Virtus Benevento, al termine della vittoria della sua squadra contro l’Airola: “E’ stata una partita sofferta che abbiamo portato a casa grazie al cambio di mentalità e qualche giusta scelta del mister che ha dovuto far fronte anche all’infortunio nel primo tempo di Dimonti. L’ingresso di Greco, ad esempio, ha dato la scossa alla squadra, ma l’importante è stato crederci fino alla fine. L’Airola ha disputato un’ottima partita e il pari probabilmente sarebbe stato più giusto, ma il pallone è rotondo e conosciamo le qualità del nostro Giacomo Impronta”.
Con questo successo la Virtus aggancia il Castelpoto in vetta: “La classifica non la guardiamo. Stiamo dicendo da inizio stagione che il nostro obiettivo è quello di stare nella parte sinistra della graduatoria e in questo senso stiamo agendo benissimo”.
Capitolo mercato con importanti novità: “Non prenderemo giocatori tanto per fare numero, se dovesse esserci qualche svincolato di qualità, d’accordo con il mister ci muoveremo portando avanti la nostra filosofia che non prevede spese. Per quanto riguarda le uscite, abbiamo provveduto a svincolare i ragazzi che erano ancora legati a noi come Bozzi, Colangelo e Forni. Andrà via anche Mandato per impegni di lavoro”.

CONDIVIDI
Classe '90, beneventano dentro e fuori dal campo. Pubblicista dal 2012, laureato in Scienze della Comunicazione. Dal 2009 al seguito dei colori giallorossi con un pc sottobraccio. La B un sogno realizzato, ma non c'è conquista più bella di quella che deve ancora arrivare...