Vitulano all’ultimo respiro, finale amaro per il Rione Libertà

Dopo un primo tempo chiusosi sullo 0-0, la gara si accende nella ripresa con un finale amaro per i giallorossi del Rione Libertà.

217

Allo stadio “Meomartini” di Benevento si sono affrontate il Rione Libertà e la Polisportiva Vitulano per l’undicesima giornata del campionato di 1a categoria girone B. Dopo un primo tempo avaro di emozioni e conclusosi sullo 0-0, il Rione riesce a portarsi in vantaggio a inizio ripresa grazie a D’Onofrio e a metà della stessa riesce addirittura a regalare a sé e alla sua squadra la gioia di una doppietta.

Nei primi 45′ poche le occasioni degne di nota: un tiro di Iannuzzi al 13′ parato da Truocchio, ancora Iannuzzi al 36′ lanciato da Giangregorio da lunga distanza, stop e tiro dell’attaccante, ma Truocchio in uscita respinge la conclusione. Il Vitulano si fa vivo nel recupero del primo tempo, con un palo di Vernaccio con un colpo di testa successivo alla battuta dal corner di Masone, appena arrivato dal Real San Nicola.

rione_liberta_vitulano
una fase della gara

Nella ripresa il Rione passa immediatamente in vantaggio dopo nemmeno un giro di orologio: De Matteo per Iannuzzi, cross basso per D’Onofrio che sul secondo palo insacca in porta l’1-0. Dopo un’altra parata in tuffo dell’estremo difensore vitulanese Truocchio su un tiro di Giangregorio, al 19′ il Rione raddoppia grazie allo stesso D’Onofrio che di rapina sigla la sua seconda rete: su un retropassaggio di Palmieri, l’attaccante giallorosso è il più lesto a rubare palla e ad anticipare l’uscita di Truocchio, 2-0! Al 37′ gli ospiti riducono le distanze con un calcio di punizione battuto da Carbone e infilatosi alle spalle di Bovio. La partita però cambia completamente perché in pieno recupero giunge il pareggio della squadra ospite, sempre su calcio di punizione: batte Masone, la conclusione è lenta, la palla attraversa tutta l’area di rigore e finisce in porta per il 2-2!

Sfuma quindi in pieno recupero la possibilità per il Rione Libertà di accaparrarsi l’intera posta in palio e avvicinarsi alla vetta della classifica presieduta dal Puglianello. Per il Vitulano un punto prezioso considerando come si era messa la partita.

Il tabellino
Rione Libertà – Vitulano 2-2
Reti:
1′ st D’Onofrio (RL), 19′ st D’Onofrio (RL), 37′ st Carbone (V), 47′ st Masone (V).

Rione Libertà: Bovio; Diodato G., Diodato R., Giangregorio, Leva, Castiello, Iannuzzi, Pisano (22′ st Vessichelli), De Matteo, D’Onofrio (39′ st De Cristofaro), Petronzi.
A disp.: Giovanniello, Sparaneo, Biele.
All.: Pinto.

ASD Polisportiva Vitulano: Truocchio; Matarazzo (1′ st De Filippo), Salvatore, Reale, Palmieri, Martignetti, Vernacchio, Carbone, Pegno, De Maria S., Masone.
A disp.: Scarinzi; De Maria T., Caporaso, Vetrone, De Duonni.
All.: Glorioso.

Arbitro: Sig. Antonio Capano della sezione AIA di Napoli.
Ammoniti: 12′ st Carbone (V), 15′ st Pisano (RL), 30′ st De Matteo (RL), 45′ st Castiello (RL), 50′ st Martignetti (V).
Recupero: Pt 1′. St 5′.
Spettatori: circa 100 (una ventina quelli ospiti provenienti da Vitulano).

La foto gallery della partita

CONDIVIDI
Nato a Benevento nel 1983, conclude gli studi superiori con il diploma di Geometra. All'università decide di cambiare completamente campo di studi, assecondando la sua passione di scrivere, iscrivendosi quindi alla triennale di Scienze della Comunicazione a Salerno (e poi alla specialistica all'Università degli studi Suor Orsola Benincasa a Napoli), con l'intenzione di diventare sceneggiatore, giornalista o semplice scrittore. Dal 2011 collabora con SannioSport.it come giornalista sportivo, principalmente seguendo le vicende del Benevento Calcio, ma interessandosi anche di altre squadre e/o categorie sportive. Saltuariamente scrive di altri argomenti anche sul suo blog, o per altri giornali online.