Il Rione Libertà blinda la difesa, ufficiale un nuovo arrivo

243

A tanti nomi e a tanto clamore non era abituato il Rione Libertà. Nelle ultime ore i giallorossi si sono visti accostare diversi giocatori, alcuni dei quali annunciati come ufficiali. I beneventani sono stati al gioco, consapevoli che il calciomercato è anche questo, e hanno continuato a lavorare a fari spenti.

Leva MarcoDopo essersi assicurato Orlacchio e Castiello, il sodalizio del presidente Bruno Formato ha messo a segno un altro colpo, prelevando Marco Leva dallo Sporting Pietrelcina. Un arrivo che completa di fatto il pacchetto di difensori sui quali potrà fare affidamento Maurizio Pinto il prossimo anno. Mario De Rosa, infatti, non ha ancora sciolto le riserve sul proprio futuro ma l’ex Sporting Guardia appare destinato a rimanere all’Altilia Samnium del presidente Forgione.

Una trattativa nata quasi per caso quella con Leva, frutto dell’amicizia con Antonio De Cristoforo e di un incrocio fortuito in un torneo disputato a San Giorgio del Sannio. Uno scambio di battute dal quale sono emerse la necessità dello stesso Leva di trovare una nuova squadra dopo il trasferimento a Benevento e l’ammirazione nei confronti del Rione Libertà, ritenuta una società competitiva, organizzata e ben allenata. A quel punto il matrimonio calcistico è apparso inevitabile, bisognava solo mettere al corrente il presidente Maioli per ufficializzarlo. Leva lascia lo Sporting Pietrelcina senza strappi, con la consapevolezza di aver chiuso un ciclo e con la voglia di aprirne uno nuovo al Rione Libertà.

«Lascio un pezzo di cuore a Pietrelcina, cinque anni certamente non si cancellano. La gioia per la promozione ottenuta è qualcosa che custodirò gelosamente. Dispiace lasciare dopo l’ultima e complicata annata, ma era giunto il momento di provare nuovi stimoli. Ringrazio tutti, lascio un ambiente eccezionale», queste le prime parole da giallorosso di Leva, «il Rione Libertà mi aveva impressionato per entusiasmo, organizzazione e modo di vivere la settimana, sono contento di entrare a far parte di un grande gruppo. Penso si stia allestendo una buona squadra, faremo bene ne sono convinto». Le sorprese, però, sembrerebbero non essere finite. Nei prossimi giorni, infatti, potrebbero esserci ulteriori novità.

Fonte foto: Facebook

CONDIVIDI
Giornalista pubblicista, appassionato di calcio minore e girovago di redazioni. Inizia con il Sannio Quotidiano, passa a Sannio Calcio, torna al Sannio Quotidiano, apre un blog Sannio in campo e infine approda a Sannio Sport. Per la serie "dove c'è Sannio, c'è casa". L'accenno di capelli bianchi non è dovuto all'età ma all'esperienza maturata.