9a giornata di ritorno, prossimo avversario: Prato.

270

prato_benevento

Situazione di classifica del Prato.
Il Prato occupa il 10° posto in classifica con 30 punti (8 vittorie, 6 pareggi, 9 sconfitte; 26 gol fatti e 24 subiti). Nelle mura casalinghe il Prato ha raccolto 19 punti (6 vittorie, 1 pareggio, 4 sconfitte; 15 gol fatti e 9 subiti), facendo cadere squadre di vertice come il Latina, e il Perugia; e impattando con la Nocerina. L’unica squadra di alta classifica ad uscire con i tre punti dallo stadio Lungobisenzio è stata l’Avellino.

Il cammino in campionato:
1a Avellino-Prato 1-1 (Corvesi)
2a Prato-Nocerina 0-0
3a Viareggio-Prato 1-1 (De Agostini rig.)
4a Prato-Frosinone 0-1
5a Sorrento-Prato 0-2 (Napoli, Silva Reis)
6a Prato-Paganese 2-1 (Napoli rig, Ghinassi)
7a Carrarese-Prato 1-0
8a Prato-Gubbio 0-1
9a Benevento-Prato 1-2 (Tiboni, Silva Reis)
10a Prato-Latina 4-0 (Di Sabato, Napoli, Tiboni, Silva Reis)
11a Catanzaro-Prato 2-1 (Napoli)
12a Prato-Barletta 1-0 (Di Sabato)
13a Pisa-Prato 1-1 (Napoli rig.)
14a Prato-Perugia 2-0 (Benedetti, Casini)
15a Andria BAT-Prato 2-0
16a Prato-Avellino 0-3
17a Nocerina-Prato 4-2 (Tiboni, Essabr rig.)
18a  Prato-Viareggio 3-0 (Napoli rig., Tiboni rig., Tiboni)
19a Frosinone-Prato 1-1 (Tiboni)
20a Prato-Sorrento 1-2 (Casini)
21a Paganese-Prato 0-0
22a Prato-Carrarese 2-1 (Silva Reis, Napoli)
23a Gubbio-Prato 1-0

7 reti: Napoli (3 rig)
6 reti: Tiboni (1 rig.)
4 reti: Silva Reis
2 reti: Casini, Disabato
1 rete: Benedetti, Corvesi, De Agostini (1 rig), Ghinassi, Essabr (1 rig.)

Precedenti tra le due squadre.
All’andata la gara tra le due squadre finì 2-1 per i toscani che rimontarono lo svantaggio iniziale nella prima frazione.

Reti: 21′ pt Siniscalchi (B), 31′ pt Tiboni(P), 43′ pt Silva Reis (P).

Benevento (4-3-3): Gori; D’Anna, Siniscalchi, Mengoni, Bolzan (dal 19′ pt Pedrelli); Dave, Rajcic, Carotti( dal 35′ pt Montiel); Mancosu, Altinier, Marchi (dal 17′ st Germinale).
A disp.: Mancinelli, Rinaldi, Montini, Cipriani.
All.: Ugolotti.

Prato (4-3-1-2): Layeni; Beduschi, Malomo, Ghinassi, Carminati( dal 26′ st Saitta); Casini, Bisoli (dal 30′ pt Corvesi), Cavagna; Silva Reis; Napoli( dal 20′ s. Basilico), Tiboni.
A disp.: Brunelli, Kostadinovic, Cristofari, Benedetti.
All.: V. Esposito.

Nel complesso il Prato e il Benevento si sono affrontati 6 volte tra campionato e coppa (N.d.R.: nell’articolo dell’andata ci dimenticammo delle prime sfide a metà anni ’30):

1935-36, Serie C, gir. D
Benevento-Prato 1-0
Prato-Benevento 0-1

2005-06, Serie C2 gir. B
Benevento-Prato 0-0
Prato-Benevento 2-0 (Diamanti, Chiopris Gori)

2009-10, Coppa Italia TIM, 1° turno
Benevento-Prato 3-1 (Evacuo, Clemente, Carcione, Max Vieri).

2011-12, Lega Pro 1a div./B
Benevento-Prato 1-2 (Siniscalchi, Tiboni, Silva Reis)

Totale gare giocate 6
Vittorie Benevento 3
Vittorie Prato 2
Pareggi 1
Gol fatti Benevento 6
Gol fatti Prato 5

Nei confronti in terra toscana la vittoria del Benevento manca quindi da più di settant’anni!
Piccola curiosità, l’ex più recente tra le due squadre è Andrea Scrugli (ora difensore dell’Andria BAT) che ha giocato a gennaio 2010 nel Benevento, e l’anno scorso col Prato.

Mercato e rosa del Prato.
Allenatore della squadra è sempre Vincenzo Esposito, vecchia gloria del Prato. A gennaio durante la finestra di calciomercato invernale sono stati pochi i cambiamenti in squadra.

Acquisti: il difensore Bagnai (Carrarese); i centrocampisti Di Dio (Sorrento) e Romanò (Inter primavera); gli attaccanti Cesarini (Sorrento) e Essabr (svincolato)

Cessioni: i difensori Kostadinovic (Sorrento) e Visibelli (Scandicci); l’attaccante Benedetti (Viareggio)

Portieri:
Brunelli (’94) – Layeni (’82)

Difensori:
Bagnai (’92) – Beduschi (’92) – Bisoli (’94) – Carminati (’93) – De Agostini (’83) – Ghinassi (’87) – Lamma (’80) – Malomo (’91) – Saitta (’92).

Centrocampisti:
Casini (’92) – Cavagna (’85) – Corvesi (’88) – Cristofari (’93) – Di Dio (’93) – Di Sabato (’90) – Palavisini (’94) – Romanò (’93).

Attaccanti:
Basilico (’85) – Cesarini (’89) – Essabr (’89) – Napoli (’89) – Papini (’95) – Silva Reis (’86) – Tiboni (’88).

Probabile formazione.
Il modulo preferito dal mister Esposito è il 4-3-1-2, ma nelle ultime due giornate di campionato ha mutato lo schieramento in un 3-4-1-2 nella gara casalinga con la Carrarese e in un 5-3-2 nella trasferta di Gubbio.
Molto probabilmente Esposito tornerà a schierare la squadra col modulo di sempre.
Layeni; Beduschi, Ghinassi, Malomo, De Agostini; Corvesi, Cavagna, Casini; Silva Reis; Tiboni, Napoli.

Terna arbitrale.
Il signor Francesco Fiore della sezione AIA di Barletta sarà il direttore di gara per Prato-Benevento. Ad assisterlo ci saranno i signori Walther Colì della sezione AIA di Bologna e Tarcisio Villa della sezione AIA di Rimini.

CONDIVIDI
Nato a Benevento nel 1983, conclude gli studi superiori con il diploma di Geometra. All'università decide di cambiare completamente campo di studi, assecondando la sua passione di scrivere, iscrivendosi quindi alla triennale di Scienze della Comunicazione a Salerno (e poi alla specialistica all'Università degli studi Suor Orsola Benincasa a Napoli), con l'intenzione di diventare sceneggiatore, giornalista o semplice scrittore. Dal 2011 collabora con SannioSport.it come giornalista sportivo, principalmente seguendo le vicende del Benevento Calcio, ma interessandosi anche di altre squadre e/o categorie sportive. Saltuariamente scrive di altri argomenti anche sul suo blog, o per altri giornali online.