13a giornata di ritorno, prossimo avversario: Nocerina.

211

benevento_nocerina

Situazione di classifica della Nocerina.
Ultimo derby del campionato per il Benevento; allo stadio Ciro Vigorito si presentano i rivali storici della Nocerina che attualmente occupa il 4° posto in classifica con i suoi 47 punti (13 vittorie, 8 pareggi, 6 sconfitte; 43 gol fatti e 28 subiti). Fuori casa sono 17 i punti raccolti (4 vittorie, 5 pareggi, 4 sconfitte; 15 gol fatti e 13 subiti).

Questo il cammino in campionato dei rossoneri finora:

1a Nocerina-Andria 2-2 (75′ Negro, 85′ Merino)
2a Prato-Nocerina 0-0
3a Nocerina-Latina 0-1
4a Barletta-Nocerina 0-0
5a Frosinone-Nocerina 2-2 (50′ Mazzeo rig., 51′ Garufo)
6a Nocerina-Perugia 2-0 (50′ Evacuo, 73′ Mazzeo)
7a Catanzaro-Nocerina 2-3 (57’ aut. Mariotti, 88’e 90’
Evacuo)
8a Nocerina-Paganese 1-4 (77′ Negro)
9a Pisa-Nocerina 1-1 (91′ N. Russo)
10a Nocerina-Avellino 1-0 (23′ Evacuo)
11a Nocerina-Viareggio 2-1 (73′ Mazzeo, 90′ Evacuo)
12a Gubbio-Nocerina 2-1 (25′ Corapi)
13a Nocerina-Benevento 3-2 (4′ Daffara, 47′ e 87′ Evacuo)
14a Carrarese-Nocerina 2-1 (76′ Evacuo)
15a Nocerina-Sorrento 3-1 (18′ Mazzeo, 47′ Daffara, 63′ Negro)
16a Andria BAT-Nocerina 0-1 (37′ Evacuo)
17a Nocerina-Prato 4-2 (32′ De Liguori, 46′ Mazzeo, 62′ Evacuo, 64′ Negro)
18a Latina-Nocerina 1-1 (10′ Mazzeo rig.)
19a Nocerina-Barletta 4-0 (57′ Chiosa, 64′ Daffara, 74′ Evacuo, 89′ Giuliatto)
20a Nocerina-Frosinone 1-0 (83′ Evacuo)
21a Perugia-Nocerina 2-1 (9′ Mazzeo)
22a Nocerina-Catanzaro 1-1 (55′ Evacuo)
23a Paganese-Nocerina 0-1 (18′ Baldan)
24a Nocerina-Pisa 3-0 (39′ Corapi, 58′ Garufo, 74′ Evacuo)
25a Avellino-Nocerina 1-0
26a Viareggio-Nocerina 0-3 (40′ Mazzeo rig., 51′ N. Russo, 75′ Garufo)
27a Nocerina-Gubbio 1-1 (43′ Mazzeo rig.)

I 43 gol messi a segno sono così ripartiti:

14 reti: Evacuo
9 reti: Mazzeo (4 rig)
4 reti: Negro
3 reti: Garufo, Daffara
2 reti: Corapi, N. Russo
1 rete: Merino, Chiosa, Giuliatto, De Liguori, Baldan
1 autorete: Mariotti (Catanzaro)

Precedenti tra le due squadre.
All’andata il match si concluse sul 3-2 per la Nocerina.

Il tabellino:
Reti: 4′ pt Daffara (N); 6′ pt rig. Mancosu (B); 2′ st Evacuo (N); 42′ st Evacuo (N); 50′ st Montiel (B).

Nocerina (4-3-3): Aldegani; Baldan, Daffara, De Franco, Chiosa, De Liguori, Corapi, Bruno (10′ st Garufo), Evacuo (43′ st Russo N.), Merino (20′ st Mazzeo), Negro.
A disp.: Ragni, Sabatino, Crescenzi, Andelkovic.
All. Auteri.

Benevento (4-4-2): Gori; Siniscalchi, Bolzan, De Risio, Rinaldi, Mengoni (27′ st Anaclerio), Cristiani (1′ st Pedrelli), Montiel, Cipriani, Mancosu, Marchi (20′ st Germinale).
A disp.: Mancinelli, Anaclerio, Rajcic, Buonaiuto, Altinier.
All. Ugolotti.

I precedenti storici tra le due squadre (comprendenti sia campionato che coppa italia) vedono leggermente avanti la squadra ospite:

Statistiche totali:
Giocate 64
Vittorie Benevento 21
Pareggi 19
Vittorie Nocerina 24
Gol Benevento 57
Gol Nocerina 54

Negli incontri giocati solo nel Sannio, le statistiche sono le seguenti:

Giocate 32
Vittorie Benevento 15
Pareggi 11
Vittorie Nocerina 6
Gol Benevento 37
Gol Nocerina 21

Gli ex rossoneri tra le fila del Benevento sono solo il portiere Gori e il terzino Bolzan; gli ex giallorossi tra le fila della Nocerina sono il capitano Alessandro Bruno, i centrocampisti De Liguori e Corapi (stagione finita per lui, quindi sicuro assente), e infine il capocannoniere del girone B di Lega Pro, il centravanti Evacuo.

Mercato e rosa della Nocerina.
Più cessioni che acquisti per mister Gaetano Auteri, anche se a dir la verità la maggior parte di queste cessioni sono di giocatori provenienti dalla primavera nocerina.

Acquisti: il portiere De Lucia (Livorno); i difensori Daniele Bruno (Andria BAT) e Diagouraga (Carpi); i centrocampisti Gorobsov (Torino) e Pepe (Lanciano).

Cessioni: il portiere Aldegani (Livorno); i difensori Crescenzi (Viareggio) e De Franco (Cuneo); i centrocampisti Merino (rescissione), Sabatino (Catanzaro) e Zaccaro (Bari primavera); gli attaccanti Ripa (L’Aquila), Schetter (Latina), Speziale (Verona primavera), Tulimieri (Casale).

Portieri:
De Lucia (’83) – Ragni (’91) – G. Russo (’92).

Difensori:
Andjelkovic (’81) – Baldan (’93) – D. Bruno (’91) – Chiosa (’93) – Diagouraga (’83) – Giuliatto (’83) – Scardina (’81).

Centrocampisti:
A. Bruno (’83) – Corapi (’85) – Daffara (’89) – De Liguori (’79) – Garufo (’87) – Gorobsov (’89) – Lettieri (’93) – Pepe (’87) – Rizza (’87).

Attaccanti:
Evacuo (’82) – Mazzeo (’83) – Gavilan (’91) – Negro (’88) – N. Russo (’91).

Probabile formazione.
Con il suddetto ex Corapi infortunato assieme al portiere G. Russo e il difensore Giuliatto, la formazione schierata col classico modulo di Auteri, ovvero il 4-3-3, non dovrebbe distaccarsi dagli ultimi 11 schierati.
De Lucia; Garufo, Chiosa, Scardina,  Baldan; Gorobsov, De Liguori, Bruno; Mazzeo, Evacuo, N. Russo.

Terna arbitrale di Benevento-Nocerina.
A dirigere il derby campano ci sarà il signor Mirko Mangialardi della Sezione AIA di Pistoia; ad assisterlo i signori Gianluca Maspero della sezione AIA di Como e Marco Leali della sezione AIA di Brescia.
Il fischietto toscano ha tre precedenti (tutti vittoriosi) con i padroni di casa:
17/01/2010 Benevento-Monza 3-0;
02/05/2010 Benevento-Alessandria 3-1;
25/03/2012  Benevento-Tritium 1-0;
mentre ne ha uno solo con gli ospiti, e peraltro negativo:
16/09/2012 Nocerina-Latina 0-1.

CONDIVIDI
Nato a Benevento nel 1983, conclude gli studi superiori con il diploma di Geometra. All'università decide di cambiare completamente campo di studi, assecondando la sua passione di scrivere, iscrivendosi quindi alla triennale di Scienze della Comunicazione a Salerno (e poi alla specialistica all'Università degli studi Suor Orsola Benincasa a Napoli), con l'intenzione di diventare sceneggiatore, giornalista o semplice scrittore. Dal 2011 collabora con SannioSport.it come giornalista sportivo, principalmente seguendo le vicende del Benevento Calcio, ma interessandosi anche di altre squadre e/o categorie sportive. Saltuariamente scrive di altri argomenti anche sul suo blog, o per altri giornali online.